Il Comune di Imola, insieme ad altri enti, scuole ed associazioni organizza e promuove una serie di eventi pubblici, cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione per ricordare il 27 gennaio “Giorno della memoria”.

Scarica il programma in formato .pdf

PER LE SCUOLE

LA ROSA BIANCA E SOPHIE SCHOLL

Incontro aperto a tutti

26 gennaio, ore 17.00, Bim

Per le scuole secondarie di primo grado

27 gennaio, ore 9.00 e ore 10.30, Bim

BIBLIOTECA PIPPI CALZELUNGHE

venerdì 20 e venerdì 27 gennaio ore 9

GRAZIA FIORENTINO. UNA STORIA IMOLESE

Incontro per le classi quinte della scuola primaria Rubri

Viaggio nei luoghi della Memoria

Anche nel 2023 la Presidenza del Consiglio Comunale organizzerà e finanzierà un Viaggio della Memoria, in collaborazione con ANED che si terrà dal 5 al 7 maggio 2023 al campo di sterminio di Mauthausen - Gusen, rivolto a studenti/studentesse delle classi quarte e quinte delle scuole superiori imolesi.

Questa giornata è stata istituita con la Legge n. 211 del 20 luglio 2000 “Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”.
L’art. 1) della legge recita “
La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.