Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Navigation

Tu sei qui: Home / SportelloInforma / Evidenza / Covid-19: Sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza

Covid-19: Sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza

La sospensione è prorogata fino al 15 maggio 2020.

A causa dell’emergenza pandemica dovuta al coronavirus Covid-19, ai sensi dell’art. 103, comma 1, del D.L 17/3/2020 n. 18 “c.d. Cura Italia” modificato dall’art. 37 del D.L. 8/4/2020 n. 23, sono sospesi fino al 15 maggio i termini procedimentali, endoprocedimentali e conclusivi relativi a tutte le istanze, le segnalazioni e le comunicazioni pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data. Sono inoltre prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento, e in particolare quelli per la formazione del silenzio assenso.

Ai sensi dell'art.103, comma 2, del D.L. 17 marzo 2020, n. 18,Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020”.

La Regione Emilia-Romagna ha emanato il 18/3/2020 una circolare, integrata il 30/3/2020, per fornire chiarimenti sull’applicazione dell’art. 103 ai procedimenti in materia di governo del territorio e validità dei titoli, nella quale va tenuto conto della intervenuta proroga al 15/5/2020.

Questo il testo della Circolare che fornisce chiarimenti specifici

 

Pubblicato da

ultima modifica 20/04/2020 13:36 — pubblicato 15/04/2020 11:50
archiviato sotto: ,