Mensa scolastica

Ristorazione e mensa scolastica
Mensa scolastica

 Il servizio di refezione scolastica è garantito per tutti i bambini che l'hanno richiesto, nel pieno rispetto delle indicazioni tecniche regionali [ Indicazioni tecniche per la ristorazione scolastica in relazione al rischio COVID19” ]

Il servizio di ristorazione nelle scuole d’infanzia verrà erogato come l’anno scorso.

Nelle scuole primarie il pasto verrà consumato nei refettori, prevedendo più turni a garanzia del distanziamento;  se il refettorio è stato adibito a classe, il pasto verrà consumato in classe: il porzionamento verrà fatto al momento e i bambini verranno serviti al tavolo su vassoi con vaschette monoporzione,  lavabili e riutilizzabili.

Di conseguenza, il menù approvato dall’ASL contiene primi piatti asciutti, nutrizionalmente bilanciati, in sostituzione di zuppe, passati di verdure e merende confezionate.

Non sono consentite le caraffe per la distribuzione dell’acqua: per limitare l’uso di bottigliette in plastica, la ditta fornitrice darà in omaggio a tutti i bambini della scuola primaria una borraccia.

Finalità e destinatari

Il momento del pranzo è organizzato dall’Amministrazione Comunale per garantire una proposta educativa globale delle scuole: è tempo scuola atto ad educare alla socializzazione e ad un corretto stile di vita.
I destinatari sono  gli alunni iscritti alle scuole dell’infanzia comunali e statali, alle scuole primarie pubbliche del Comune di Imola.

Ammissione al servizio 

Il servizio è attivo per le giornate con lezioni pomeridiane.

  • scuola a tempo pieno , 5 giorni/settimana
    l’iscrizione alla scuola include l'iscrizione alla ristorazione scolastica; eventuali rinunce vanno concordate con la dirigenza scolastica.
  • scuola a tempo modulare
    la richiesta va fatta al momento dell’iscrizione a scuola

Tariffe ed agevolazioni

Le tariffe sono stabilite in rapporto alla situazione socio - economica familiare, determinata secondo i criteri del regolamento e le misure stabilite dall’Amministrazione. 

Sono previste riduzioni  in funzione della data di attivazione del servizio, delle assenze prolungate o della chiusura straordinaria dei servizi; ulteriori riduzioni  per pluriutenza, famiglie numerose, affidograve disagio sociale documentato.

vedi Tariffe ed agevolazioni

Modalità

La ristorazione scolastica è gestita dal servizio Diritto allo Studio-Servizi scolastici, con affidamento in appalto.

La qualità dei cibi, la gradibilità dei menù e la corretta organizzazione del servizio sono verificate dal servizio che predispone i menù [ menu scuola infanzia - menu scuola primaria ] le diete speciali e le diete per motivi etici o religiosi. [ menu speciali ]

Al fine di assicurare la partecipazione dei cittadini e il miglioramento continuo del servizio, è istituita la commissione mensa [ regolamento ]
La commissione si incontra periodicamente per  raccogliere suggerimenti, promuovere idee ed iniziative, esaminare proposte di informazione-formazione, analizzare situazioni di disagio organizzativo, riportare elementi di valutazione sull’organizzazione e sul servizio, garantire i contatti con gli utenti, rilevare le eventuali disfunzioni   problematiche specifiche sui menù adottati.

Annualmente si propongono alle scuole progetti di educazione alimentare

Le  informazioni fondamentali sul servizio di ristorazione sono consultabili nella Carta dei servizi della ristorazione .

Informazioni e chiarimenti

Tariffe ed agevolazioni, tel 0542 602178 / 602399
Ristorazione scolastica, tel 0542 602406

ultima modifica 10/09/2020 17:07 — pubblicato 22/02/2017 09:30

Riferimenti

Servizi scolastici e amministrativi

  Struttura con accesso disabili

Sante Zennaro, via Pirandello 12

Referente Alessandra Zappatore

Recapiti

Telefono 0542.602 351

Fax 0542.602 563

PEC

Orari

da lunedì a venerdì 8,30 -13,15; martedì e giovedì 15.00-18.00; sabato chiuso

Chiusura dal 10 al 16 agosto 2020