Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Visani ha partecipato alla cerimonia di commemorazione dei caduti al cimitero polacco di Bologna

Visani ha partecipato alla cerimonia di commemorazione dei caduti al cimitero polacco di Bologna

Il presidente del Consiglio comunale era in rappresentanza dell’Amministrazione comunale

Martedì 2 novembre, su invito del Consolato generale della Repubblica di Polonia in Milano, il Presidente del Consiglio comunale di Imola, Roberto Visani, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale, ha partecipato alla cerimonia di commemorazione dei Caduti al cimitero polacco di Bologna. Alla celebrazione hanno preso parte le autorità locali della regione Emilia-Romagna unitamente ai rappresentanti di veterani ed ex combattenti.

Con le sue 1.418 tombe, il cimitero polacco di Bologna è il più grande dei quattro cimiteri destinati alla sepoltura dei soldati polacchi caduti durante le operazioni militari in Italia negli anni della Seconda guerra mondiale.

“Insieme alle formazioni partigiane, il contributo dei soldati polacchi è stato decisivo per la liberazione della Città di Imola - ricorda Roberto Visani -. La presenza dell'Amministrazione comunale imolese a questa cerimonia attesta l'amicizia e la gratitudine della nostra terra verso il popolo polacco. La generosità di questo popolo, incarnata dal generale Anders e dalla sua armata durante la guerra di Liberazione, rappresenta ancora oggi un monito per non dimenticare il sacrificio di quanti, in nome dei valori dell’antifascismo, hanno dato la loro vita per la libertà e la democrazia”.

Pubblicato da

ultima modifica 03/11/2021 16:33 — pubblicato 03/11/2021 14:05