Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Terzo settore: candidature aperte per i progetti di innovazione sociale

Terzo settore: candidature aperte per i progetti di innovazione sociale

Contenuto d'archivio

scadenza 17 giugno

Insieme per il lavoro

Fino al 17 giugno 2021 ci si può candidare al percorso “Progetti di Innovazione Sociale” di Insieme per il lavoro: l’accompagnamento personalizzato che mette a disposizione delle organizzazioni del terzo settore una serie di strumenti strategici per sostenere le idee di imprenditoria sociale nel territorio di Bologna Città metropolitana. Insieme per il lavoro sostiene gli enti del terzo settore puntando allo sviluppo o avvio del progetto ed offrendo specifica formazione e/o accesso al credito sociale.

FASE 1 | Accompagnamento strategico

Percorso personalizzato con consulenti specializzati di Social Seed secondo l’approccio e la metodologia del service design, per la durata di due mesi. Partecipazione e promozione delle attività all’interno della piattaforma digitale del progetto europeo CE Responsible (www.net4socialimpact.eu).

FASE 2 | Selezione per il finanziamento dei progetti

Presentazione al Comitato di Valutazione di Insieme per il lavoro delle richieste specifiche e del budget di progetto al fine di valutare l’attivazione degli strumenti di supporto più adeguati (credito sociale, finanziamento a fondo perduto, supporto nella selezione e/o copertura economica per inserimento tramite stage di un beneficiario di Insieme per il lavoro finalizzato all’inserimento lavorativo).

FASE 3 | Finanziamento e monitoraggio

Per i progetti che vincono il finanziamento o credito sociale, viene attivato un percorso di monitoraggio per la durata di sei mesi.

Entro fine giugno verranno selezionati e contattati i progetti che potranno accedere al percorso di accompagnamento con Social Seed.

Per approfondire

Insieme per il lavoro: candidature aperte per i progetti di innovazione sociale

Insieme per il lavoro è un progetto per l'inserimento nel mondo del lavoro di persone scarsamente autonome nella ricerca di occupazione, che potenzia la motivazione, sostiene la formazione di base e specifica, e garantisce un tutoraggio ad hoc all’interno delle aziende.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Comune, Città metropolitana e Arcidiocesi di Bologna e nel 2021 aderisce anche la Regione Emilia-Romagna: il network comprende associazioni, sindacati e settore non profit, così da diventare uno strumento efficace per un dialogo tra domanda e offerta di lavoro a Bologna.

 

Pubblicato da

ultima modifica 26/05/2021 09:42 — pubblicato 26/05/2021 09:40