Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Riorganizzazione dei mercati ambulanti: si parte dalla Pedagna

Riorganizzazione dei mercati ambulanti: si parte dalla Pedagna

Contenuto d'archivio

Miglioramenti apportati anche in quello di Ponticelli, che si svolge in occasione della Sagra dei Maccheroni L’assessore Cavina: “nei prossimi mesi predisporremo una nuova delibera che riguarderà il mercato "Cos’Antiche" e organizzeremo un incontro con la cittadinanza per valutare nuovi scenari"

Modifiche già deliberate

Giovedì 27 settembre 2018 è stato approvato dal Consiglio Comunale la proposta dell'Amministrazione comunale di modificare la collocazione dei posteggi del mercato ambulante in Pedagna e di quello a Ponticelli (in concomitanza  con la sagra dei Maccheroni)

Pedagna

Poiche il mercato era sovradimensionato rispetto alla domanda di posteggi,  verranno eliminati i 16 posteggi  sulla via Donizetti, ricollocando i 16 restanti (4 alimentari e 12 extra)  all’interno della piazzetta laterale.

"Il mercato del sabato pomeriggio in Pedagna ha avuto inizio nel 2007 e negli anni ha subito i cambiamenti che hanno investito tutti i mercati. Con questo delibera procediamo a riorganizzarlo, mettendo in sicurezza l'area spostando  gli operatori all'interno del parcheggio di proprietà pubblica e liberando la via Donizetti in modo da aprire finalmente al transito quel tratto di strada che collega le vie Puccini e Rossini” spiega Patrik Cavina, assessore allo Sviluppo economico

Ponticelli

 Il mercato sarà spostato dalla via Grilli alla nuova area di parcheggio laterale alla via Montanara e i posteggi totali disponibili passeranno dagli attuali 13 ad 11, di cui 6 per il settore alimentare e 5 per quello non alimentare.

“Abbiamo provveduto allo spostamento da via Grilli ed a regolamentare la nuova area nel parcheggio laterale alla via Montanara su richiesta anche degli organizzatori della Sagra, proprio al fine di mettere in valore le potenzialità che possono nascere da un più stretto abbinamento fra Sagra e mercato” sottolinea l’assessore Patrik Cavina.

I passi futuri 

Il lavoro di razionalizzazione dei mercati ambulanti non si ferma qui. Come fa sapere l’assessore Cavina “nei prossimi mesi predisporremo una nuova delibera che riguarderà sicuramente il mercato ‘Cos’Antiche’”  mentre per i mercati ambulanti di Zolino e Sasso Morelli " organizzeremo un incontro con i cittadini, insieme all’assessora alla Partecipazione, Ina Dhimgjini, per sapere cosa ne pensavo e quali sono le loro esigenze. Il nostro obiettivo è dare risposte concrete alle richieste dei cittadini” conclude l’assessore Cavina .organizzeremo un incontro con la cittadinanza per valutare nuovi scenari"

 

Pubblicato da

ultima modifica 05/12/2018 14:59 — pubblicato 01/10/2018 14:40