Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Partenza sprint del Banco d'assaggio 2021

Partenza sprint del Banco d'assaggio 2021

Oltre 400 gli ingressi nella prima giornata di apertura – Si replica oggi e domani, domenica 14 novembre sempre all’Autodromo

Banco d'assaggio, grande successo

Partenza alla grande per il Banco di Assaggio dei Vini e dei Prodotti Agroalimentari dell’Imolese, all’autodromo di Imola, all’interno del programma del Baccanale.

Ieri, nella prima giornata di apertura, dalle ore 18 alle ore 23, sono stati infatti oltre 400 gli ingressi alla manifestazione, che quest’anno si svolge nella sala polivalente e nell’annesso terrazzo coperto con vista pit line e traguardo dell’autodromo.

Ricordiamo che il Banco d’Assaggio si svolge anche oggi dalle ore 18 alle ore 23 e domenica 14 novembre dalle ore 17 alle ore 22.

Le degustazioni guidate

Ogni giornata del Banco d’assaggio prevede una degustazione guidata nella Sala Ayrton Senna:  oggi, alle ore 19, “Cavim tra presente e futuro”: degustazione della produzione della storica cantina sociale; domani, domenica 14 novembre, alle ore 19, “Super Iomla”: un percorso di degustazioni di vini dei diversi vitigni coltivati nel territorio.

La degustazione guidata è gratuita e si aggiunge alle 5 comprese nel biglietto d’ingresso: va prenotata alla biglietteria d’ingresso, in quanto i posti sono limitati.

Il Baccanale propone ...

Fine settimana ricco programma di opportunità, a cominciare dai menu a tema ‘Amaro’ dei 42 ristoranti di Imola e dintorni e i “fuorimenu” presentati da 12 pubblici esercizi, pizzerie e attività commerciali.

Il caffè si beve amaro? Cosa c’è di amaro nel caffè?” 

 Al Teatro “E. Stignani” incontro con  degustazione, dal titolo: “Il caffè si beve amaro? Cosa c’è di amaro nel caffè?”: un vero e proprio percorso di degustazione sul caffè per imparare ad apprezzarne le molteplici sfumature in collaborazione con Matteo Dal Pozzo del Mamma Mia Cafè.
Una degustazione che coinvolge tutti i sensi perché accompagnata da un percorso espositivo che, attraverso foto, video e performance teatrali conduce ad un viaggio sensoriale nell’universo della tazzina.

Ad accompagnare questo viaggio saranno esperti del mondo del caffè, tra cui Gianni Tratzi.

Con la partecipazione di Caffè Poli e TILT (Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro).

L’attività è proposta sabato 13 novembre e domenica 14 novembre, su tre turni pomeridiani (ore 14 – 15,20 e 16,40)

 

Sempre domenica 14 novembre si svolge il tradizionale Mercato agricolo in centro, in collaborazione con Coldiretti Bologna, Cia Imola, Unione Generale Coltivatori Cisl, Confagricoltura Bologna, in Piazza Matteotti dalle 9 alle 19; sempre in Piazza Matteotti, il Mercato della terra slow-food in centro, cibo buono, pulito e giusto direttamente dai produttori.

 

Infine, domenica alle 17.30 si svolgerà, nella Biblioteca Comunale di Imola, l’incontro “Amore amaro”, con la partecipazione di Massimo Montanari e Gabriella Morini, Ricercatrice in Scienze del Gusto e del Cibo (Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo). Il rapporto col gusto amaro è complesso: infatti andiamo da un’innata avversione da bambini, ad una sua accettazione che aumenta con la crescita (pensiamo a birra, caffè e tè), per poi considerarlo il gusto di quanto fa bene (amaro come una medicina). Sapere perché abbiamo sviluppato il senso del gusto e le funzioni dei recettori gustativi (presenti anche al di fuori della cavità orale) può aiutarci a comprendere questa transizione odio-amore.

 

Informazioni ed approfondimenti sul sito www.baccanaleimola.it

 icona-imamgine  sfoglia la galleria di Baccanale

Baccanale 2021 

Pubblicato da

ultima modifica 13/11/2021 15:41 — pubblicato 13/11/2021 15:41