Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Notizie / Le favole bielorusse in scena alla scuola dell'infanzia comunale Campanella

Le favole bielorusse in scena alla scuola dell'infanzia comunale Campanella

Protagonista è stata Raissa, volontaria dell’associazione “Insieme per un futuro migliore”

favole bielorussia

Nei giorni scorsi Raissa, volontaria dell'associazione “Insieme per un futuro migliore” ha animato nella scuola comunale dell'Infanzia Campanella la favola bielorussa Teramok. “L'attività si è svolta nell'ambito della collaborazione iniziata già da anni tra la scuola, che in passato ha ospitato anche bimbi bielorussi, e la nostra Associazione. E’ stata un’occasione di divertimento per i bimbi presenti che nell'occasione hanno imparato come parlano gli animali in russo” racconta Arena Ricchi, presidente dell’Associazione “Insieme per un futuro migliore”.

“Si consolida l’amicizia fra la scuola comunale dell’infanzia ‘Campanella’ e la Bielorussia, grazie all’opera dell’associazione “Insieme per un futuro migliore”. Anche questa occasione, semplice ma piacevole, si iscrive nei progetti di accoglienza e solidarietà che da Imola sono avviati da oltre 15 anni e che non solo aiutano quelle comunità, ma fanno crescere nei valori più sani e autentici anche i bambini della nostra comunità imolese” sottolinea da parte sua Fabrizio Castellari, vice sindaco ed assessore alla Scuola.

Ricordiamo, inoltre, che fra le iniziative di ‘Imola a Natale 2021/2022 ‘Insieme per un futuro migliore organizza “Costruiamo la nostra ghirlanda di Natale”. L’appuntamento è domenica 19 dicembre, dalle ore 15 alle ore 17, nella sala “Ilio Zani” (sede Legacoop – via Emilia 25, primo piano). Si tratta di un tutorial tenuto dalla Maestra di Arte Floreale Rosa Fioroni, presidente dell’associazione “L’arte della Gioia Flower Club” di Roma. Il costo di partecipazione è di 15 euro a persona, con materiale fornito dagli organizzatori e al termine ognuno potrà portare a casa la propria ghirlanda. Il numero massimo è di 10 partecipanti: le iscrizioni sono aperte fino al 16 dicembre (cell. 348.3657761).

 

 

Pubblicato da

ultima modifica 14/12/2021 16:27 — pubblicato 14/12/2021 16:27