Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / La scuola di musica Vassura Baroncini riparte a pieno ritmo

La scuola di musica Vassura Baroncini riparte a pieno ritmo

si appresta ad allestire i concerti di fine anno scolastico ed a presentare i corsi del nuovo anno scolastico 2021/2022, preceduti come sempre dagli open day.

La Nuova scuola di Musica comunale “Vassura Baroncini” è pronta a ripartire a pieno ritmo. Senza essere mai stata chiusa durante la pandemia, ma avendo continuato con le lezioni a distanza e con quelle in presenza, a seconda delle diverse disposizioni contro la diffusione del Covid-19, con un calo degli iscritti che si è attestato attorno al 20% in questo anno di pandemia, percentuale davvero contenuta vista l’emergenza, ora si appresta ad allestire i concerti di fine anno scolastico, con la rassegna “Vassura Baroncini in Musica” ed a presentare i corsi del nuovo anno scolastico 2021/2022, preceduti come sempre dagli open day.

“E’ stato un anno nel quale, nonostante la pandemia, siamo riusciti a garantire l’attività educativa, mantenendo l’altissima qualità delle lezioni, con una grande elasticità nel modulare l’attività in base al variare delle normative anti Covid-19. Inoltre la scuola è sempre più aperta al territorio, con la sua presenza nel quartiere Pedagna ed a Sesto  Imolese” sottolinea Giacomo Gambi, assessore alla Cultura. Che richiama altri due punti di forza della Vassura Baroncini. “La scuola di musica  è caratterizzata da una forte intergenerazionalità, con gli utenti che vanno dai 6 mesi ai 90 anni: anche questo ci obbliga ad avere grande elasticità nell’offrire soluzioni adeguate alle diverse esigenze. Infine, ma non da ultimo, la scuola di musica ha una forte riconoscibilità, come dimostrano le tantissime persone che donano strumenti e spartiti, a dire quanto la scuola sia accreditata, anche per la sua capacità di valorizzare il lascito” conclude l’assessore Gambi.

“Nonostante il contesto generale caratterizzato dalle limitazioni imposte dalla situazione pandemica Covid-Sars19, siamo riusciti ad assicurare agli allievi il servizio di educazione e formazione musicale, funzione istituzionale attestata anche dal riconoscimento, per l’undicesimo anno consecutivo, come “Scuola di musica riconosciuta dalla Regione Emilia-Romagna” ricordano da parte loro Fabrizio Bugani, Coordinatore Didattico e Luca Rebeggiani,  Direttore Organizzativo.         

Con “Vassura Baroncini in Musica” ecco i concerti di fine corso 

Si comincia lunedì 24 maggio, con “Piano pianissimo”, ovvero giovani musicisti crescono, con l’esibizione dei giovanissimi Miryam Clemente, allieva del maestro Pietro Beltrani, vincitrice del primo premio assoluto al 14.o concorso nazionale di Piove di Sacco e di Elia Righini, allievo del maestro Francesco Frudua, primo premio allo stesso concorso.

Aggiornamento del 24 maggio: causa maltempo "Piano pianissimo" è rimandato a MARTEDI 25 MAGGIO

 

Sabato 29 maggio di scena “Voce alla musica” con gli allievi delle classi di canto pop e chitarra; lunedì 31 maggio ecco “Corde e tasti”, con gli allievi delle classi di canto lirico, arpa e flauto; lunedì 7 giugno toccherà a “Non solo classica”, con gli allievi delle classi di musica d’insieme; sabato 12 giugno alla “Band in musica”; lunedì 14 giugno sarà la volta di “Suoniamo insieme”, con la Vassura Baroncini Open Band in concerto; infine lunedì 21 giugno, “Piano fortissimo”, con gli allievi delle classi di pianoforte.

L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento dei posti, che sono in totale 150, in base ai protocolli Covid-19. Occorrerà indossare la mascherina. Inoltre, per evitare assembramenti e per controllare meglio il flusso delle persone l'ingresso/uscita per le varie iniziative avverrà solo dalla parte del Parco delle Verziere (su Viale Caterina Sforza).

DrumCircle, tutti insieme in cerchio 

Giovedì 10 giugno alle ore 17.30 si potrà fare l’esperienza di partecipare al DrumCircle, una attività orientata all’espressione di sé all’interno di un gruppo, nella quale la disposizione in cerchio dei partecipanti fa sì che nessuno sia a capo della situazione ma tutti siano chiamati con la propria individualità a dare forma e anima al cerchio, guardandosi negli occhi, facendo ritmo e musica liberamente e assieme.

Anche per partecipare a questa iniziativa è necessario prenotare il proprio posto entro il 7 giugno telefonando al n. 0542-602470 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

Open Day dedicati, per presentare il Piano dei Corsi e delle Attività

In giugno si svolgeranno gli OpenDay dedicati a bambine e bambini dai 6 mesi ai 6 anni, diversificati per le fascia d'età: per partecipare occorre prenotare il proprio posto entro il 7 giugno telefonando al n. 0542-602470 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30.
In quell’occasione saranno comunicati i giorni e gli orari delle dimostrazioni.

Si svolgeranno invece venerdì 3 settembre l’open day per le materie di area moderna e sabato 4 settembre quello per le materie di area classica: Il tutto avverrà all’interno dell’edizione 2021 di “Imola in Musica”, in programma dal 29 agosto al 5 settembre.

Iscrizioni e conferme

Le conferme vanno presentate da lunedì 14 giugno a venerdì 25 giugno 2021, mentre le nuove iscrizioni da lunedì 23 agosto a sabato 11 settembre 2021. La presentazione della domanda è esclusivamente su appuntamento, per prendere il quale si può telefonare al numero 0542-602470 nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30.
I residenti nel Comune di Imola o in uno dei Comuni del Circondario, possono fare domanda di agevolazione tariffaria contestualmente all’ iscrizione; è necessario prendere appuntamento e presentare la dichiarazione ISEE 2021 (redditi 2020) dal 23 agosto al 30 settembre 2021

 

da sinistra: Luca Rebeggiani, Giacomo Gambi e Fabrizio Bugani

Pubblicato da

ultima modifica 11/06/2021 11:40 — pubblicato 24/05/2021 12:50