Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / In corso l'asta delle luminarie con le parole di Ayrton Senna

In corso l'asta delle luminarie con le parole di Ayrton Senna

Si protrarrà fino alle 18.00 del 10 maggio 2021 e contribuirà ad attuare l’obiettivo del supporto all’infanzia, molto caro al campione brasiliano - Delle 22 frasi, una sarà destinata ad una raccolta crowdfunding

L'asta benefica

E' in corso su CharityStars l’asta per le luminarie con le parole di Ayrton Senna, che dall’ottobre 2020 brillano nelle strade del centro storico di Imola e sono state riprese dalle televisioni di tutto il mondo durante i giorni del Gran Premio di F.1 dell’1 novembre 2020.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l'Amministrazione comunale e IF - Imola Faenza Tourism Company, il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e il patrocinio della Fondazione Ayrton Senna, con l’obiettivo di onorare la memoria del grande pilota brasiliano, scomparso in seguito all’incidente in pista avvenuto a Imola il 1° maggio del 1994 e, nel contempo, esaudire il suo desiderio di aiutare i bambini in difficoltà: il ricavato dell’asta sarà devoluto ad organizzazioni senza fini di lucro – che saranno individuate da una commissione di cui saranno parte il Comune di Imola, la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola ed IF - per attivare iniziative di sostegno a bambini, ragazzi e giovani duramente colpiti da questa emergenza socio-sanitaria.

Le parole di Ayrton

Le luminarie riportano due frasi pronunciate dall’indimenticato campione di San Paolo, che ben esprimono il sogno di Senna, manifestato prima di morire alla sua famiglia: restituire parte della ricchezza che lo sport gli aveva regalato alla società, in particolare ai più piccoli, per sostenere il loro diritto a sognare un futuro sereno:

I ricchi non possono / Vivere su un’isola / Circondata da un oceano / Di povertà. / Noi respiriamo / tutti la stessa aria / Bisogna dare a tutti / Una possibilità - Ayrton Senna.

Se una persona / Non ha più sogni / Non ha più alcuna / ragione di vivere / Sognare è necessario / Anche se nel sogno / Va intravista la realtà / Per me / è uno dei principi / Della vita - Ayrton Senna.

Chi acquisterà le luminarie, nel corso dell’asta, che si protrarrà fino alle ore 18 del 10 maggio 2021, contribuirà così ad attuare l’obiettivo del supporto all’infanzia, molto caro ad Ayrton Senna e portato tuttora avanti dalla Fondazione che reca il suo nome.

Da circa sei mesi le frasi di Ayrton Senna hanno illuminato la città in una fase difficile, causa la pandemia, ed oggi parte l’asta che vuole dare una nuova luce di speranza ed un segnale di ripartenza, per superare questo periodo così complicato e carico di difficoltà, attivando nuovi progetti e nuove opportunità di sostegno in particolare ai giovani, che sono stati molto colpiti da questa emergenza.
Ringrazio sentitamente la famiglia Senna, con la quale abbiamo condiviso il progetto, che fin da subito ci ha dato la sua piena disponibilità”
Marco Panieri, sindaco di Imola

Sarebbe bello che anche le aziende del territorio scegliessero di investire partecipando all’asta e acquistando le frasi, che poi potrebbero esporre nella propria azienda.
In questo modo renderebbero evidente che, aderendo alla campagna, hanno contribuito ad aiutare il territorio ed in particolare  le iniziative a sostegno di bambini e ragazzi in difficoltà, ai quali sarà destinato il ricavato dell’asta.
Una scelta simile, ad esempio, è stata fatta a Bologna da numerosi imprenditori, che hanno acquistato le luminarie con le frasi di Dalla e di Cremonini
Elena Penazzi, assessore all’autodromo

Raccolta crowdfunding 

Delle 22 luminarie che compongono le due frasi, 21 sono messa all'asta, mentre la luminaria “tutti la stessa aria” è stata destinata alla raccolta crowdfunding, con una donazione minima di 10 euro e scadenza sempre il 10 maggio, destinato alla riqualificazione della Rocca Sforzesca di Imola:  una volta terminata l'emergenza pandemica sarà molto importante far rivivere le eccellenze del territorio e avvicinare anche i più giovani alla storia e cultura.

Terminata la raccolta di crowdfunding, per simboleggiare questo progetto, la luminaria verrà esposta all’Autodromo di Imola e il nome di ciascun donatore (o le sue iniziali, se preferisce restare anonimo) sarà trascritto su una targa celebrativa che sarà esposta sempre all’Autodromo. 

I testimonials

Martina Carraro, nuotatrice Fiamme Azzurre; Fabio Scozzoli, nuotatore Esercito; Alessia Polieri, nuotatrice Fiamme Gialle; Andrea Minganti, tatuatore; Giorgia Pistocchi, tecnica della prevenzione; Nunzia Coppola commessa, Max Marchi personal trainer, Giovanna Gemma, modella; Matteo Marchi, fotografo: cosa hanno in comune fra loro, oltre ad essere seguitissimi su Instagram?

Di sicuro hanno l’amore per la Rocca sforzesca di Imola. Proprio per questo motivo si sono resi disponibili ad essere testimonial della campagna sui social, in particolare Instagram, dove ciascuno di loro può contare su migliaia e migliaia di followers, per promuovere il crowdfunding (raccolta fondi) per la luminaria con le parole di Senna “tutti la stessa aria”.

I testimonials posteranno nelle loro stories lo “swipe up” del crowdfunding. Lo “swipe up” consente, scorrendo verso l'alto,  di aprire direttamente la pagina per effettuare la donazione

Come partecipare

Per partecipare all'asta e per partecipare al crowdfunding: 

 www.charitystars.com/Ayrton (italiano) - www.charitystars.com/Senna (inglese)

Per maggiori informazioni

 IF Imola Faenza Tourism Company tel. 0542 25413 – info@imolafaenza.it.

 

icona-imamgine Le parole di Senna nella galleria immagini

 

Luminarie Senna

 

Pubblicato da

ultima modifica 30/04/2021 18:43 — pubblicato 30/04/2021 18:00