Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / "Imola, il centro ri-fiorisce ad agosto" ha fatto centro

"Imola, il centro ri-fiorisce ad agosto" ha fatto centro

Il sindaco Panieri e l’assessore Raffini: abbiamo dimostrato che è possibile ripartire in sicurezza.

“E’ stata un’edizione di “Imola il centro ri-fiorisce ad agosto” molto positiva, che ha visto il centro animarsi, la gente risocializzare, il tutto nel rispetto delle norme di prevenzione della pandemia, dimostrando quindi che si possono fare eventi nei quali divertimento e sicurezza convivono, che è possibile ripartire in sicurezza. Un’occasione per ritrovarci, dopo un anno difficile, che fa ben sperare per il futuro e per le prossime giornate di Imola in Musica” commentano il sindaco Marco Panieri e l’assessore al centro storico, Pierangelo Raffini, l’iniziativa andata in scena sabato nel centro storico di Imola. Un’iniziativa andata in scena in un fine settimana di eventi per Imola, dal centro storico all’autodromo, in un’ottima sinergia, che ha visto inoltre l’avvio di ‘Imola in Musica’.

Con i comici Duo Tutto Okea, Leonardo Manera, I PanPers, Gabriele Cirilli che hanno coinvolto e scaldato piazza Matteotti, mentre tanti altri punti del centro sono stati animati dalle iniziative delle attività economiche. Molto apprezzata anche la presenza della Coldiretti, con i suoi associati di ‘Campagna Amica’, che hanno proposto prodotti e specialità del territorio e quella di tante società sportive che sono venute in centro storico per presentare la propria attività, anche con dimostrazioni pratiche.

A rendere possibile tutto questo è stato il gioco di squadra che ha visto insieme il Comune, in particolare l’assessorato al Centro storico ed alle Attività produttive insieme alle Associazioni di categoria Confcommercio Ascom Imola, Confesercenti Territorio Imolese, Confartigianato Imprese Bologna Metropolitana e Cna Imola Associazione Metropolitana, alle attività economiche.

Vaccini in piazza

La serata è stata anche l’occasione per una prima prova della vaccinazione in piazza, senza prenotazione, grazie al camper mobile dell’Ausl Metropolitana di Bologna e all’impegno di medici e infermieri dell’Ausl di Imola e dei volontari della Croce Rossa e della Protezione civile.
“Questa possibilità di vaccinarsi in piazza, senza prenotazione, è stata ben accolta: sono state 67 le persone vaccinate a fine serata. Un risultato molto positivo che ci fa pensare di replicare la presenza del camper con la possibilità di vaccinarsi in piazza Matteotti anche in occasione delle serate finali di Imola in Musica” aggiunge il sindaco Panieri.

Da parte del sindaco, un ringraziamento finale a tutti coloro che hanno organizzato l’evento, compresi i dipendenti comunali dei vari settori che col loro lavoro hanno contribuito alla sua buona riuscita, i commercianti e pubblici esercizi che hanno aderito ed i tanti cittadini che hanno animato il centro storico.

 

Pubblicato da

ultima modifica 08/09/2021 12:33 — pubblicato 29/08/2021 21:00