Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Imola Green City mette al centro la rigenerazione urbana

Imola Green City mette al centro la rigenerazione urbana

Dalle aree industriali dimesse a nord della ferrovia all’Osservanza, dall’autodromo al bosco che verrà realizzato vicino al ponte ferroviario: ecco le azioni del Comune finalizzate a creare l’infrastruttura verde urbana e rafforzare la rete della mobilità sostenibile

4^ Conferenza Nazionale delle Green City

Nei giorni scorsi, Imola ha preso parte, insieme ad una trentina di altre città italiane, alla 4^ Conferenza Nazionale delle Green City dedicata al tema “Le città verso la neutralità climatica”, organizzata dal Green City Network, iniziativa della “Fondazione per lo sviluppo sostenibile”, in collaborazione con il GSE e con il supporto di CONOU.

La Conferenza, inserita nel programma All4Climate, ha avuto l’obiettivo di rilanciare l’impegno e il protagonismo delle città per il clima in vista della COP 26 di novembre a Glasgow e sostenere un rinnovamento del Patto dei Sindaci, aggiornato ai target al 2030 e al 2050: in occasione della Conferenza è stata presentata la Carta delle città verso la neutralità climatica che promuove, con misure puntuali e una vasta gamma degli strumenti, la transizione alla neutralità climatica delle città.

L’evento è stato aperto da Edo Ronchi, presidente della “Fondazione per lo sviluppo sostenibile”, che ha presentato i contenuti della Carta, seguito dagli interventi di Mauro Petriccione, direttore generale DG Clima della Commissione Europea; Luca Barberis, Capo Dipartimento Supporto all’Efficienza Energetica e Promozione dello Sviluppo Sostenibile, GSE; Marco Granelli, Assessore, Comune di Milano | Pre-COP Milan; Paola Pasino, Città di Glasgow, Riccardo Piunti, Presidente CONOU e Fabrizio Tucci, Professore Ordinario, Sapienza Università di Roma, e Coordinatore del Gruppo Internazionale di Esperti del Green City Network.

Dopo questa prima parte, Imola e tutte le città iscritte alla conferenza, hanno presentato un video con le iniziative per il clima che stanno realizzando: 

“Questa conferenza è stata l’occasione per raccontare le azioni che il Comune di Imola sta muovendo per raggiungere gli obiettivi dell’agenda 2030 e far emergere una visione strategica coerente, dalla scala urbanistica a quella puntuale, che vede nella sostenibilità l’elemento rigenerativo.
Una visione che mette al centro l’infrastruttura verde urbana - l’insieme continuo di aree verdi pubbliche - e la rete della mobilità sostenibile come l’elemento da consolidare e potenziare per migliorare la capacità del nostro territorio di adattarsi ai cambiamenti climatici, incidere positivamente su fenomeni come l’isola di calore e migliorare la qualità dell’aria che respiriamo. E’ su questo concetto che abbiamo sviluppato la strategia per la riforestazione urbana e il Bosco per l’Autodromo, a questo si lega il progetto Autodromo Sostenibile e gli importanti ambiti di rigenerazione urbana.
Progetti trasversali che lavorano sia sul piano fisico che su quello dell’innovazione e della ricerca coinvolgendo l’università e le eccellenze del nostro territorio” evidenzia Elisa Spada, assessora Ambiente e Mobilità Sostenibile.

Il video di Imola

 

 

Pubblicato da

ultima modifica 14/07/2021 16:46 — pubblicato 10/07/2021 15:20