Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Il Viminale ci invita a svolgere le riunioni del Consiglio comunale in videoconferenza

Il Viminale ci invita a svolgere le riunioni del Consiglio comunale in videoconferenza

comunicato del presidente del Consiglio comunale, Roberto Visani
Roberto Visani
Roberto VISANI
presidente del Consiglio comunale

L'insediamento del nuovo consiglio comunale ha coinciso con un peggioramento del quadro epidemiologico di contagi da Covid-19 nel nostro Paese. 
A seguito dell'entrata in vigore del DPCM del 18 ottobre scorso che dispone che "nell'ambito delle pubbliche amministrazione le riunioni si svolgono in modalità a distanza ", abbiamo deciso, sentiti i comuni limitrofi di Bologna e Ravenna, di far prevalere il principio di precauzione decidendo di svolgere in videoconferenza la riunione del consiglio comunale del 22 ottobre. In quell'occasione le minoranze hanno criticato questa scelta evocando il principio per cui le riunioni della Pubblica amministrazione non sono assimilabili giuridicamente alle riunioni degli organi elettivi degli enti locali.

In tale circostanza mi ero impegnato a richiedere, insieme agli altri Comuni, un'interpretazione autorevole della norma al Ministero dell'Interno. In questi giorni è arrivata una nota del Viminale che ha esplicitato come "In considerazione dell'attuale andamento della diffusione del contagio da covid-19, fermo restando che non si riscontra un obbligo normativo, l'ente locale deve valutare con attenzione l'opportunità di tenere le sedute dei consigli e delle giunte così come le riunioni degli organi interni ai consigli quali le commissioni e le conferenze dei capigruppo da remoto e non in presenza assicurando la pubblicità della seduta degli organi assembleari". 

Alla luce di questo parere ritengo pertanto doveroso che come rappresentanti dei cittadini siamo i primi a dare il buon esempio decidendo responsabilmente di proseguire le riunioni del consiglio comunale in videoconferenza assicurando nel contempo la possibilità di seguire in streaming i lavori del consiglio e delle commissioni consiliari attraverso il sito istituzionale del Comune di Imola.
Pur nella consapevolezza dei limiti che la modalità a distanza impone, ritengo che questa situazione possa suscitare nella cittadinanza curiosità e interesse e possa rappresentare uno stimolo per seguire con maggiore interesse i lavori del Consiglio comunale e apprezzare l'impegno che i consiglieri, il Sindaco e la Giunta mettono nell'adempimento del loro servizio alla nostra comunità.

Roberto Visani
Presidente Consiglio Comunale di Imola

ultima modifica 06/11/2020 14:16 — pubblicato 31/10/2020 17:15