I rintocchi dell'orologio di palazzo nel periodo natalizio

da lunedì 9 dicembre al via i rintocchi ogni ora dalle 8 alle 21

C'è anche il rintocco delle ore a scandire “Imola a Natale”!

Da lunedì 9 dicembre l’orologio del comune è tornato a misurare il tempo, con i rintocchi a ogni ora, dalle 8 alle 21, della campana “mezzana” posta in cima alla torre: 1  rintocco per indicare le ore tredici, fino a 12, per indicare il mezzogiorno.
L'attivazione è sperimentale, al termine delle festività natalizie il comune valuterà se proseguire e renderli permanenti.

Riattivato alle ore 14,52 di mercoledì 27 novembre scorso, l’orologio è stato predisposto per il passaggio automatico dall’ora solare a quella legale e viceversa, per la suoneria, impostata con la possibilità dei rintocchi ad ogni ora e ad ogni quarto d’ora (nelle ore notturne la suoneria può essere esclusa) ed in occasione delle sedute del Consiglio comunale e di ricorrenze particolari.
Nella torre dell’orologio sono posizionate tre distinte campane: la più piccola è quella per suonare il quarto d’ora, la mezzana scandisce le ore, la campana più grande può essere utilizzata in occasione della convocazione del Consiglio comunale e di altre ricorrenze particolari.

A cura di Hera Luce è stata ripristinata anche l’illuminazione notturna dei quadranti dell’orologio; l’accensione e lo spegnimento avvengono in contemporanea con l’attivazione dei lampioni lungo le strade cittadine.

Pubblicato da

ultima modifica 05/05/2020 11:28 — pubblicato 10/12/2019 09:30