Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Credenziali SPID/LepidaID: procedura per lo sblocco credenziali

Credenziali SPID/LepidaID: procedura per lo sblocco credenziali

in caso di troppi tentativi di accesso

Lo scorso 15 ottobre LepidaID ha rilasciato la nuova procedura di blocco/sblocco delle credenziali SPID/LepidaID che permette al cittadino lo sblocco in autonomia delle credenziali in caso di eccessivo numero di tentativi di autenticazione errati.

Come funziona

  • dopo 5 tentativi di autenticazione ai servizi online con credenziali SPID/LepidaID errate, il sistema blocca temporaneamente le credenziali per 30 minuti (per 30 minuti le credenziali non sono utilizzabili) e contestualmente il sistema LepidaID invia una e-mail al cittadino con l'informativa del blocco temporaneo delle credenziali

  • trascorsi i 30 minuti di blocco delle credenziali, il cittadino può nuovamente effettuare l’autenticazione per l'accesso ai servizi.

  • In caso di ulteriori 5 tentativi falliti, l'utenza viene bloccata e contestualmente il cittadino riceve una mail che riporta un link univoco, valido per soli 3 giorni, per effettuare la procedura di sblocco in autonomia delle proprie credenziali (si otterrà una nuova password)

  • scaduti i 3 giorni di validità del link, la possibilità di sblocco in autonomia non sarà più possibile e l'identità SPID/LepidaID viene sospesa.
    Per riattivarla occorrerà rivolgersi al servizio di assistenza LepidaID

  • Il contatore del numero di tentativi falliti viene azzerato ad ogni autenticazione avvenuta con successo.

E' in corso l'invio graduale di comunicazioni via e-mail ai cittadini con credenziali bloccate contenente il link di validità di 72 ore (3giorni) per lo sblocco in autonomia delle credenziali.

Pubblicato da

Contenuti correlati

ultima modifica 27/10/2020 13:43 — pubblicato 22/10/2020 12:05