Aree montane: contributi regionali a fondo perduto per la prima casa

domande dal 15 settembre al 15 ottobre 2020

Arriva dalla Regione un aiuto concreto destinato a chi compra o ristruttura immobili nelle aree montane, attraverso un bando che mette a disposizione 10 milioni di euro per contributi a fondo perduto in 119 comuni appenninici dell’Emilia-Romagna.

Il contributo, che va da un minimo di 10 mila a un massimo di 30 mila euro è finalizzato

  • all’acquisto della casa in proprietà (limitatamente ad alloggi o immobili già esistenti, senza consumo di suolo ulteriore),
  • o al recupero di patrimonio edilizio esistente adibito o da adibire a prima casa,
  • o per un mix di acquisto e recupero.

Le domande potranno essere presentate dal 15 settembre al 15 ottobre prossimi, avendo prima il tempo di definire scelte e decisioni di acquisto o ristrutturazione.

Regione Emilia-Romagna

Sezione di approfondimento su territorio.regione.emilia-romagna.it - politiche-abitative

Comunicato stampa

Pubblicato da

ultima modifica 14/05/2020 11:49 — pubblicato 14/05/2020 11:49