Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Tu sei qui: Home / Notizie / Città dei motori: confermato il presidente Zironi, con un Consiglio fortemente rinnovato

Città dei motori: confermato il presidente Zironi, con un Consiglio fortemente rinnovato

Elena Penazzi, assessore all’Autodromo del Comune di Imola, è stata eletta nel Consiglio direttivo, che vede rafforzata la presenza femminile
Elena Penazzi

Rinnovo delle cariche

Si è svolta  Roma l'assemblea di Città dei Motori per il rinnovo delle cariche sociali. Il risultato dell'elezione ha confermato Luigi Zironi, sindaco di Maranello, presidente della rete Anci che riunisce i 35 comuni legati al Made in Italy. Vicepresidente è stato nominato Eugenio Leone, rappresentante del comune di Pontedera


Eletta Elena Penazzi

Nel Consiglio direttivo composto da Giovanni Gargano (sindaco di Castelfranco Emilia),  Vincenzo Menna (assessore di Atessa) e Angelo Pulvirenti (sindaco di Nicolosi), si rafforza la presenza femminile con l’ingresso di Elena Penazzi (assessore del Comune di Imola) e Alessandra Dini (vicesindaco di Noale), e si estende la rappresentanza geografica da nord a centro e sud Italia, a conferma dell'aumento della visibilità della Rete Anci, che rappresenta oggi una popolazione di circa 2 milioni di persone in 14 regioni. 

L’assessore all’Autodromo, Elena Penazzi, commenta così la sua elezione nel direttivo: “il nostro contributo nell’associazione Città dei Motori potrà essere importante per amplificare il valore turistico e ricettivo delle città che hanno a cuore il tema motoristico. Imola, inoltre, ha la peculiarità di avere un autodromo internazionale e attraverso Città dei Motori potrà coinvolgere gli altri autodromi presenti nell’associazione per costruire una rete ancora più solida per organizzare e valutare eventi e iniziative a vantaggio di tutta le realtà associate. Siamo molto orgogliosi di questo risultato, perché entriamo nel direttivo al cui interno sono presenti città molto importanti dal punto di vista motoristico e ringrazio in particolare il presidente Zironi. Ora avanti tutta nel lavorare insieme”.

 

Pubblicato da

ultima modifica 30/11/2021 10:40 — pubblicato 27/11/2021 10:20