Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Centro storico: montati nuovi dissuasori per tenere lontani i piccioni

Centro storico: montati nuovi dissuasori per tenere lontani i piccioni

Quello del decoro urbano è uno dei temi che più sta a cuore all’Amministrazione comunale

Eliminare i punti di appoggio dei piccioni, per ridurre il più possibile la presenza di guano e aumentare il decoro urbano. Con questo obiettivo sono stati installati oggi una serie di dissuasori nei voltoni su via Emilia e su via Mazzini e lungo il portico dell’ex bar Bacchilega.

Nello specifico il progetto finanziato dal Comune (importo circa 2.600 euro) ha visto  il montaggio di circa 20 metri lineari di aghi posizionati in tutti gli anfratti, sporgenze, davanzali, finestre e capitelli nel portico ex bar Bacchilega e circa 60 metri di speciali cavetti di acciaio posti pochi centimetri sopra le ‘catene’ dei voltoni lungo la via Emilia, la via Mazzini e il portico ex bar Bacchilega. Con questa soluzione, i piccioni non possano appoggiarsi né sulle catene, perché non c’è sufficiente spazio avendo pochi centimetri sopra i cavetti, né sui cavetti stessi, perché il peso dell’animale li fa oscillare, facendo perdere la presa, e quindi l’appoggio, del cavetto stesso.

Quello del decoro urbano è uno dei temi che più sta a cuore all’Amministrazione comunale. Una città pulita e ben tenuta oltre ad essere più bella da vivere e da fruire, sia per i suoi abitanti che per i turisti, è anche un incentivo alla sicurezza urbana. Nel senso che sarà più frequentata e più amata dai cittadini, che la sentiranno come un proprio patrimonio, disincentivando atti di vandalismo e comportamenti scorretti e illegali. Pertanto, il Comune continuerà ad investire in centro storico, nei quartieri e nelle frazioni, anche attraverso piccoli interventi che, nel loro insieme, fanno la differenza.

 

Pubblicato da

ultima modifica 23/11/2020 21:23 — pubblicato 23/11/2020 21:23