Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Castellari: "Siamo saliti a Purocielo per onorare il sacrificio di tanti partigiani caduti"

Castellari: "Siamo saliti a Purocielo per onorare il sacrificio di tanti partigiani caduti"

Sabato, il vice sindaco ha partecipato, in rappresentanza del Comune, alla cerimonia nel 77.o anniversario della battaglia

Castellari - Purocielo ottobre 2021

Siamo saliti a Purocielo per onorare il sacrificio di tanti partigiani caduti, scenario di una delle battaglie più cruente della Resistenza. Siamo saliti per riscoprire e rinnovare, attraverso quella memoria, le radici di libertà e democrazia che sono alla base delle nostre comunità coese e solidali” ha detto il vice sindaco Fabrizio Castellari, che ieri ha partecipato, in rappresentanza del Comune di Imola, alla cerimonia pubblica, organizzata dall’Associazione Ca’ di Malanca e dall’Anpi, in ricordo dei 57 partigiani caduti nella battaglia di Purocielo (Brisighella). Svoltasi dal 9 al 12 ottobre 1944 nella valle di Santa Maria di Purocielo, è ritenuta la più eroica e sanguinosa battaglia combattuta dalla 36a brigata Garibaldi Bianconcini.

La cerimonia si è svolta presso il monumento realizzato nel 1947 dallo scultore – ceramista Angelo Biancini, posto sulla strada di Purocielo, a Santa Eufemia di Brisighella.

Oggi è quanto mai necessario consolidare e tramandare quel messaggio di pace, giustizia, uguaglianza su cui è scritta la Costituzione, contro ogni tentativo maldestro di revisionismo storico, di richiamo al fascismo, contro qualsiasi rigurgito di chi vorrebbe nuovamente provare a piegare le istituzioni con la violenza” ha concluso Castellari.

Alla cerimonia hanno partecipato anche i consiglieri comunali di Imola Bruna Gualandi e Antonio Ussia.

 

 

Castellari - Purocielo ottobre 2021 - 1

Pubblicato da

ultima modifica 18/10/2021 15:22 — pubblicato 17/10/2021 21:15