Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / In Evidenza / Incendi boschivi: attivo lo stato di grave pericolosità

Incendi boschivi: attivo lo stato di grave pericolosità

Regione Emilia-Romagna - prorogato fino all'8 agosto compreso

incendi boschivi ER - stato grave pericolosità

In tutta la regione Emilia-Romagna proseguirà almeno fino alla mezzanotte di domenica 8 agosto lo

stato di grave pericolosità” per il rischio di incendi boschivi

  • E' fatto divieto assoluto di accendere fuochi o utilizzare strumenti che producano fiamme, scintille o braci, all’interno delle aree forestali
  • sono vietati gli abbruciamenti di residui vegetali e delle stoppie.

Sanzioni
All’aumento dei divieti corrisponde un inasprimento delle sanzioni.
Chi viola le prescrizioni o adotta comportamenti pericolosi può subire sanzioni fino a 10.000 euro.
Sotto il profilo penale, è prevista la reclusione da 4 a 10 anni, se l’incendio è provocato volontariamente.
Si può essere condannati a risarcire i danni anche se l’incendio è causato in maniera involontaria, per negligenza, imprudenza o imperizia.

Se avvisti un incendio - Numeri utili

  • 1515: pronto intervento nazionale del Corpo Forestale dello Stato
  • 115: pronto intervento nazionale dei Vigili del Fuoco, Soccorso pubblico e della Difesa civile
  • 800 841 051: numero verde regionale del Corpo Forestale dello Stato

La telefonata è gratuita

 

Per approfondire

Protezione civile Emilia-Romagna: comunicato completo

Cosa fare in caso di incendi

Pubblicato da

ultima modifica 20/07/2021 10:43 — pubblicato 20/07/2021 10:05