Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Territorio e ambiente / Protezione Civile municipale
Protezione Civile municipale
Allerte, avvisi, approfondimenti

immagini e logo

Protezione civile

Allerte, avvisi, approfonfondimenti

Notizie - avvisi

e relativi affluenti - Disposizione di Arpae Emilia-romagna

24/07/2020 Protezione civile

Sospensione dei prelievi idrici dal fiume Santerno

e relativi affluenti - Disposizione di Arpae Emilia-romagna

Leggi tutto ›

a cura dei privati, basta darne comunicazione alla Regione Emilia-Romagna

22/01/2019 Protezione civile

Autorizzazione raccolta legname nell'alveo dei corsi d'acqua

a cura dei privati, basta darne comunicazione alla Regione Emilia-Romagna

Leggi tutto ›

Recapiti - contatti - emergenze

Numeri utili

EMERGENZE

 

Vigili del Fuoco operativo 24/24 115
Polizia di Stato  operativo 24/24 113
Carabinieri operativo 24/24 112
Pronto soccorso  operativo 24/24 118

numeri utili

OSPEDALE - centralino
S. Maria della Scaletta

0542 662 111

IMPIANTO IDRAULICO, ELETTRICO, GAS

HERA Imola Faenza
centralino 0542 621111

  • Gas: 800 713 666
  • Acqua, Fognature e Depurazione: 800 713 900
  • Teleriscaldamento 800 713 699
  • Energia elettrica: 800 999 010

POLIZIA MUNICIPALE
dalle ore 7:15 alle ore 01:00

0542 660311

PROTEZIONE CIVILE
regionale

051 5274200

PROTEZIONE CIVILE
contact center nazionale

800 840 840

 


Protezione civile comunale

logo PC di Imola

Emergenze per allagamenti, rischio sismico, incendio boschivo, frane, chimico-industriale:

telefono 329 319 13 43

centralino  0542 602 111

sede e recapiti

 

 

 

LIFE PRIMES - Prevenire il rischio alluvioni rendendo le comunità resilienti
sondaggio Life Primes

LIFE PRIMES è l’acronimo di Preventing flooding risk by making resilient communities: prevenire il rischio alluvioni rendendo le comunità resilienti.


ultima modifica 29/07/2016 13:18 — pubblicato 28/07/2015 16:30

Regione Emilia Romagna: Allerte e Bollettini

Allerta 074/2020 valida dal 27-09-2020: piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, temporali e altri fenomeni.
27/09/2020
***Allerta GIALLA per piene dei fiumi per le province di RA, FC, RN; per frane e piene dei corsi minori per le province di BO, RA, FC, RN; per temporali per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per vento per le province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per stato del mare e mareggiate per le province di FE, RA, FC, RN*** A partire dal pomeriggio di oggi 27 settembre sono previsti temporali associati a raffiche, fulminazioni e probabile grandine sul settore centro-orientale. Inoltre sono previsti venti di bora sulla costa e sul mare superiori a 62 km/h, con raffiche superiori a 74 km/h. Si prevede anche un aumento della ventilazione sul crinale appenninico fino a superare i 62 km/h, con raffiche superiori a 74 km/h. Nella giornata di domani 28 settembre sulla fascia costiera saranno possibili ancora temporali in esaurimento nel corso della mattinata. La ventilazione, in diminuzione sulla costa, rimarrà di burrasca forte sul mare, determinando un innalzamento del moto ondoso al largo superiore a 2,5 m. La previsione di altezza d'onda è al limite della soglia di attenzione, tuttavia non si escludono locali fenomeni di dissesto, erosioni e/o inondazioni legate all'assenza di protezioni ed alla parziale presenza di infrastrutture turistiche. Le precipitazioni previste dalla serata di oggi e per la giornata di domani, potranno portare a dei superamenti di soglia 1 nei bacini romagnoli.
Allerta 073/2020 valida dal 27-09-2020: temporali, frane e piene dei corsi minori
26/09/2020
***Allerta GIALLA per frane e piene dei corsi minori per le province di BO, RA, FC, RN; per temporali per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN*** Per la giornata di domani 27 settembre sono previste piogge, anche a carattere temporalesco e con associati rovesci, in particolare nelle ore pomeridiane e serali sui settori centrali e orientali. I fenomeni saranno più intensi nelle aree costiere e potranno essere associati a raffiche di vento, fulminazioni e localmente anche grandine.
Bollettino di vigilanza 163/2020 valido dal 26-09-2020: nessuna allerta.
25/09/2020
Per la giornata di domani 26 settembre non si prevedono fenomeni significativi ai fini dell'allertamento, tuttavia saranno possibili al mattino residue precipitazioni sulla fascia costiera. La ventilazione sarà tra debole e moderata occidentale, con temporanei rinforzi in mare aperto.