Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Territorio e ambiente / Protezione Civile municipale / Allerte e Bollettini - Regione Emilia-Romagna
Protezione Civile municipale
Allerte, avvisi, approfondimenti

immagini e logo

Allerte e Bollettini - Regione Emilia-Romagna

Le allerte meteo e i bollettini ufficiali

Allerte e bollettini di vigilanza

Allerta 018/2021 valida dalle 00:00 del 26-01-2021: piene dei fiumi
25/01/2021
Allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ per le province di RE, MO, BO, FE, RA Per la giornata di domani 26 gennaio non sono previsti fenomeni meteorologici significativi ai fini dell'allertamento. Nelle zone montane sono possibili localizzati fenomeni franosi, in aree con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, a seguito dell’elevata saturazione del suolo dovuta alla parziale fusione della neve e alle precipitazioni dei giorni scorsi.
Allerta 017/2021 valida dalle 00:00 del 25-01-2021: piene dei fiumi, frane
24/01/2021
Allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di RE, MO, BO, FE, RA; allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di RA, FC, RN; per +++frane+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FC, RN. Per la giornata di lunedì 25 gennaio non sono previsti fenomeni meteorologici significativi, tuttavia si segnala ancora la persistenza di deboli precipitazioni al mattino sui rilievi centro-orientali: acqua mista a neve da quote collinari fino a 700 m e neve a quote superiori. Al mattino prevista una ventilazione sostenuta su tutte le aree appenniniche, con temporanee raffiche anche di forte intensità, in attenuazione nel pomeriggio. Nelle zone montane interessate da parziale fusione della neve potranno ancora verificarsi localizzati fenomeni franosi su versanti caratterizzati da condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.
Allerta 016/2021 valida dalle 00:00 del 24-01-2021: piene dei fiumi, frane
23/01/2021
Allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PR, RE, MO, BO, FE, RA; allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR; per +++frane+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FC, RN. Per la giornata di domenica 24 gennaio non sono previsti fenomeni meteorologici significativi, tuttavia si segnala che deboli precipitazioni sono previste sulla fascia costiera e sul settore appenninico centro-orientale, dove potranno essere nevose sopra quota 1000 metri. I fenomeni saranno in temporaneo esaurimento nelle ore serali. Ventilazione sostenuta ma sotto la soglia di allerta sulle aree del crinale appenninico al mattino, in attenuazione nel corso della giornata. Nelle zone montane interessate da parziale fusione della neve presente sul suolo sono possibili fenomeni franosi su versanti caratterizzati da condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.
Allerta 015/2021 valida dalle 12:00 del 22-01-2021: piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, vento, temporali
22/01/2021
Dalle 12:00 del 22 gennaio allerta +++ROSSA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PR, RE; allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA; per +++frane e piene dei corsi minori+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO; per +++vento+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FC, RN; allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di RA, FC, RN; per +++frane e piene dei corsi minori+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per +++temporali+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO; per +++vento+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO. Per la giornata odierna, venerdì 22 gennaio si prevede un'intensificazione delle precipitazioni sui rilievi, anche a carattere temporalesco sui crinali. Nel complesso le cumulate previste saranno elevate sulla montagna e alta collina piacentino-parmense, moderate sulle restanti aree montane e deboli in pianura. Attenuazione dalla tarda serata. I fenomeni saranno accompagnati da venti forti da sud ovest, in particolare sul crinale (75-88 Km/h), e sulla parte collinare (62-74 Km/h). Dalle ore 00:00 del 23 gennaio allerta +++ROSSA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR, RE, MO; allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR, RE, MO; per +++frane e piene dei corsi minori+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO; allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA; per +++frane e piene dei corsi minori+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per +++vento+++ sulle province di PR, RE, MO, BO, FC, RN. Per la giornata di domani sabato 23 gennaio sono previste deboli precipitazioni nella mattinata; un abbassamento dello zero termico porterà neve sui rilievi a quote intorno ai 1000 metri con accumuli di modesta entità sul crinale. Venti in attenuazione nella prima parte della giornata ma in ripresa in serata sul crinale appenninico centro-orientale. Nelle zone montane interessate da precipitazioni e contemporanea fusione della neve presente sul suolo, sono possibili fenomeni franosi lungo i versanti e lungo la viabilità, ruscellamento e innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua minori. Le previsioni di altezza d’onda e livello del mare sono sotto la soglia di attenzione, tuttavia, non si escludono locali fenomeni di dissesto favorite dall’abbassamento della quota di spiaggia determinata dai precedenti eventi invernali.
Allerta 014/2021 valida dalle 00:00 del 22-01-2021: piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, vento, temporali
21/01/2021
Allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR, RE, MO; per +++frane e piene dei corsi minori+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO; per +++vento+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FC, RN; allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA; per +++frane e piene dei corsi minori+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per +++temporali+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO; per +++vento+++ sulle province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN. Per domani venerdì 22 gennaio si prevedono piogge deboli in pianura, moderate sulle aree montane, dove sui crinali saranno anche a carattere temporalesco. Attenuazione solo dalla tarda serata. I fenomeni saranno accompagnati da venti forti da sud ovest sul crinale (75-88 Km/h) e sulla parte collinare (62-74 Km/h). Nelle zone montane interessate da precipitazioni e contemporanea fusione della neve presente sul suolo, sono possibili fenomeni franosi lungo i versanti e lungo la viabilità, ruscellamento e innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua minori.
ultima modifica 08/05/2017 13:41 — pubblicato 08/05/2017 13:40