Speciale informativo coronavirus

testata-coronavirus-bassa.png

Dal Sindaco di Piła, un messaggio di sostegno alla nostra città

Le parole di ringraziamento del Commissario straordinario

Il messaggio di Piotr Głowski

In tempo di Coronavirus, la solidarietà supera i confini delle nazioni, per unire i popoli dell’Europa. E’ quanto testimonia il messaggio di sostegno inviato da Piotr Głowski, sindaco di Piła, in Polonia, città con la quale Imola ha firmato un “patto di collaborazione”, nel gennaio 2017.

Il primo cittadino di Piła, scrive che  “la situazione attuale mostra chiaramente quanto è piccolo il mondo e quanto può cambiare in un istante” e si unisce al dolore delle famiglie che hanno perso i loro cari, al sostegno ai malati ed al personale medico e sanitario tutto che, “instancabilmente, rischiando la propria salute e la propria vita, sta combattendo questo avversario estremamente difficile”.

Infine, dal sindaco della città di Piła arriva un messaggio di incoraggiamento e speranza: partendo dalla citazione dello scrittore Chuck Palahniuk “Non sai quanto sei forte fino a quando essere forte diventa l’unico modo che hai”, il sindaco Piotr Głowski conclude “credo che insieme, unità e forza, supereremo questo momento difficile e risorgeremo più forti e più uniti”.

La lettera del sindaco Glowski

 

Il ringraziamento di Nicola Izzo

Il commissario Izzo, a nome della Città, ha ringraziato il sindaco Glowski e tutti i cittadini di Piła per le sue belle parole di solidarietà e sostegno. e conclude:

"In questo contesto, sapere che i nostri amici di Piła, così come il popolo polacco, sono al nostro fianco, ci fa capire che esiste davvero un’Europa dei Popoli, in cui la fratellanza fra le genti è il vero motore, in grado di infondere speranza e fiducia nella capacità di resistere e di ritornare più forti e solidali di prima.
Con l’obiettivo di costruire un futuro migliore per tutti, a cominciare dalle nuove generazioni.Il suo messaggio è la dimostrazione dell’autentica amicizia e fratellanza fra il popolo polacco e il popolo italiano, che ci rafforza nell’andare avanti nel superare questo difficilissimo periodo."

Il ringraziamento del commissario Izzo

 

Il messaggio del sindaco di Piła

Il ringraziamento del commissario Izzo

Pubblicato da

Contenuti correlati

ultima modifica 05/05/2020 11:27 — pubblicato 04/04/2020 19:35