Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Speciale informativo coronavirus / Notizie / Controlli per il rispetto delle norme anti Covid
Speciale informativo coronavirus

testata-coronavirus-bassa.png

Controlli per il rispetto delle norme anti Covid

In totale, nel corso della scorsa settimana, sono state oltre 200 le persone controllate con 10 sanzioni accertate e oltre 80 pubblici esercizi con due bar chiusi per cinque giorni
PL controlli marzo

Oltre 200 persone e 80 pubblici esercizi controllati

In totale, nel corso della scorsa settimana sono state oltre 200 le persone controllate dalla Polizia Locale, sia a bordo di veicoli sia a piedi, con 10 sanzioni accertate per violazione delle normative anti Covid, in specifico per il mancato utilizzo della mascherina e per assembramenti, rilevate sia in città che nei parchi.

Inoltre, sono stati effettuati oltre 80 controlli nei pubblici esercizi, nel corso dei quali sono emerse 2 situazioni tali da dover procedere con la chiusura dell’attività per cinque giorni, a causa del reiterarsi dei comportamenti illeciti: in entrambi i casi veniva violato l’obbligo di somministrazione esclusivamente per l’asporto.

I controlli da parte della Polizia Locale per il rispetto delle misure di prevenzione della diffusione del Coronavirus proseguono quotidianamente, sia con il pattugliamento lungo le strade, nel centro e nei parchi sia con le verifiche dei pubblici esercizi. Oltre all’attività svolta direttamente dalla Polizia Locale, in molti casi gli agenti intervengono anche su segnalazione dei cittadini.

Fermato e denunciato anche un automobilista per possesso di oggetti ad offendere

La Polizia Locale di Imola ha fermato e denunciato un automobilista proveniente da un altro comune, che viaggiava con un taglierino, alcuni cacciaviti e pinze nascosti a bordo del veicolo.
L’episodio è successo nei giorni scorsi, durante il servizio giornaliero di attento controllo della circolazione dei mezzi, in questo caso lungo via della Resistenza (circonvallazione nuova), per il rispetto delle normative contro la diffusione del Coronavirus.
Oltre alla sanzione di euro 533,33, prevista per la circolazione in violazione alle norme anti-Covid, la persona è stata denunciata a piede libero per il possesso di oggetti atti ad offendere.

Pubblicato da

ultima modifica 23/03/2021 17:46 — pubblicato 23/03/2021 17:45