Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Speciale informativo coronavirus / Notizie / Archivio / Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le misure restrittive in vigore
Speciale informativo coronavirus

testata-coronavirus-bassa.png

Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le misure restrittive in vigore

Contenuto d'archivio

Coronavirus.
regione Emilia-Romagna

La Regione ricorda che "in Emilia-Romagna,  sabato 28 marzo, le medie e grandi strutture di vendita, nonché i negozi presenti all’interno dei centri commerciali, sono chiusi, ad esclusione delle farmacie, delle parafarmacie e dei punti vendita di alimentari.  Domenica 29, invece, tutti gli esercizi commerciali e i punti vendita alimentari, di qualsiasi dimensione essi siano, restano chiusi".

Inoltre, è sempre chiuso, in ogni giorno, qualsiasi mercato, di qualunque tipologia merceologica.

La Regione sottolinea che "queste limitazioni, che valgono per l’Emilia-Romagna ai sensi delle due ordinanze regionali assunte il 14 e il 21 marzo scorsi, risultano nell’insieme più restrittive della disciplina nazionale":  in questo senso, anche l’ultima circolare del ministero dell’Interno, emanata ieri sulle attività di vendita consentite nel fine settimana, non trova applicazione in Emilia-Romagna.

 

Pubblicato da

ultima modifica 06/04/2020 13:39 — pubblicato 28/03/2020 12:45
archiviato sotto: ,