Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Relazioni e progetti europei / Taccuino / Come attrarre turisti e visitatori nei propri territori - seminario internazionale per funzionari pubblici
Relazioni e progetti europei

Testata relazioni e progetti europei

Come attrarre turisti e visitatori nei propri territori - seminario internazionale per funzionari pubblici

Assessori e funzionari del Comune di Imola parte attiva del seminario internazionale della scorsa settimana nell’ambito del progetto europeo “Brand-Eu”

Come attrarre nei propri territori turisti e visitatori.
Su questo tema, ovvero su come sviluppare strategie di Tourism Attraction, la scorsa settimana si sono confrontati per 3 giorni una ventina di funzionari provenienti dai Comuni di Imola, Forlì, Trollhattan (Svezia), Orust (Svezia), Ciudal Real (Spagna), Rethymno (Grecia), Dubrovnik (Croazia) e dalla rete Sern (Sweden and Emilia Romagna Network).

L’occasione è stato il terzo seminario internazionale di formazione per funzionari pubblici, svoltosi on line, virtualmente ospitati dalla città spagnola Ciudad Real, del progetto europeo “Brand-Eu: Acquisire competenze di place branding, attraverso azioni di formazione professionale per aumentare l’attrattività delle Città Europee”, finanziato dal programma europeo Erasmus+, di cui Imola è capofila in collaborazione con Sern (Sweden and Emilia Romagna Network – di cui Imola è membro).

Al seminario internazionale hanno partecipato funzionari del Servizio Sviluppo Economico e Progetti Europei del Comune di Imola, di IF Imola Faenza Tourism Company e gli assessori Pierangelo Raffini e Elena Penazzi, che hanno presentato le linee programmatiche dei loro assessorati per il prossimo futuro.

“Sono molto contenta di essere stata coinvolta nel progetto con l’assessore Raffini: questo nuovo gruppo di lavoro che si è creato dopo il nostro insediamento potrà portarci a realizzare progetti interessanti sulla linea di quelli dei nostri colleghi europei. La promozione territoriale di Imola è da studiare a fondo ma siamo certi che le nostre risorse siano un ottimo punto di partenza” sottolinea Elena Penazzi, assessore al Turismo ed alle Politiche comunitarie.

Da parte sua, Pierangelo Raffini, assessore allo Sviluppo economico, spiega: “la partecipazione ai progetti europei, come per i bandi, è per la nostra Amministrazione di grande importanza. Attraverso il confronto con altre realtà, non solo italiane, e la possibilità di condividere idee e contenuti si porta un enorme valore aggiunto in termini di strategie da applicare al nostro territorio e una visibilità anche europea. Cogliamo questa opportunità lavorando in team e con l’assessore Penazzi sono certo metteremo a valore per Imola queste esperienze”.

Il seminario

Durante la prima giornata l’ospite virtuale dell’evento, IMPEFE di Ciudad Real (Spagna) ha presentato ai partecipanti le sue linee strategiche per l’attrazione dei turisti, con video, interviste e presentazioni sulla propria città e eventi.
Il giorno successivo i partecipanti sono stati guidati in un percorso formativo e gruppi di lavoro da Per Ekman, un consulente svedese che si occupa di formare i funzionari e manager per creare forme e strategie innovative per rendere le proprie città più attraenti per i turisti e le imprese.

Il tutto si è svolto in un’ottica di continuità, in quanto Ekman già aveva svolto le  prime due parti del percorso formativo a Trollhattan in Svezia e a Imola durante il 2019: ha fornito ai partecipanti spunti teorici nonché pratici e suggerimenti di riflessione per sviluppare strategie di successo per rendere le città più attraenti. Il terzo e ultimo giorno i partecipanti hanno avuto l’opportunità di presentare le proprie strategie locali e di discuterle insieme. Il valore aggiunto del progetto consiste proprio nello scambio di esperienze e di buone prassi fra le città europee partner del progetto: un’occasione per aumentare la propria conoscenza sugli elementi chiave necessari a realizzare in modo sempre più proficuo la propria strategia per attrarre visitatori, turisti e imprese.

I contenuti e i materiali del seminario saranno a breve disponibili sul sito web del progetto www.placebranding.eu.

Il progetto

Progetti europei - Brand-Eu

Pubblicato da

Contenuti correlati

ultima modifica 09/12/2020 15:42 — pubblicato 09/12/2020 15:41