Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Attività economiche e produttive / Mercato Agroalimentare / Notizie dal Mercato / A Naturalmente Imola fiorisce il Mercato agricolo in piazza delle Erbe
Mercato Agroalimentare
Direzione, struttura, storia e approfondimenti sul mercato ortofrutticolo di Imola

Mercato Agroalimentare

A Naturalmente Imola fiorisce il Mercato agricolo in piazza delle Erbe

Domenica 23 maggio, dalle ore 9 alle ore 20, saranno presenti 16 aziende agricole e florovivaistiche, provenienti dai 10 comuni del Circondario Imolese, con frutta e verdura, piante officinali e fiori
Foto di grillbill1 da Pixabay

Tra i primi appuntamenti dell’edizione 2021 di Naturalmente Imola. Orti e giardini tra le mura, in programma da sabato 22 maggio fino al 28 giugno prossimo c’è quello del Mercato agricolo in Piazza delle erbe, l’attuale piazza Gramsci, cuore del centro storico.

Domenica 23 maggio dalle ore 9 alle ore 20, con replica domenica 6 giugno, piazza Gramsci farà così un tuffo nel passato, tornando ad essere sede del mercato cittadino delle erbe.

Saranno presenti 16 aziende agricole e florovivaistiche, provenienti dai 10 comuni del Circondario Imolese, che porteranno il meglio della produzione locale, secondo un format sperimentato con successo anche a novembre, in occasione delle precedenti edizioni del Baccanale.

“Inserendo due giornate di mercati con gli operatori agricoli in ‘Naturalmente Imola’ proseguiamo con la volontà di coinvolgere tutte le categorie economiche nel Centro Storico, fra cui appunto l’agricoltura, che rappresenta una parte importante del nostro territorio. Sono certo che l'ottima collaborazione con l’assessore alla Cultura, Giacomo Gambi, che organizza l’intera rassegna dedicata al verde e alla natura, ci permetterà di aumentare l'interesse e il numero di opportunità per diventare attrattivi per i cittadini di Imola, oltre che per il cuore della città” commenta Pierangelo Raffini, assessore all’Agricoltura e al Centro storico.

Frutta e verdura, piante officinali e fiori

A guidarci fra i prodotti che si potranno trovare all’interno del ‘Mercato agricolo in piazza delle Erbe’ è Davide Montanari, direttore del mercato ortofrutticolo e organizzatore del suddetto appuntamento, che spiega: “la primavera ha portato con sé un’esplosione di fragole: grosse, succulenti e dolcissime, insieme alle prime ciliegie a pasta semi-dura, e alla prima varietà di albicocche, che vengono a maturazione con le varietà selezionate proprio qui ad Imola, come la varietà Aurora”. Gli orti, dopo un periodo di scarsità di prodotti che coincide con la fine dell’inverno e l’inizio della primavera vedono maturare in gran quantità le colture piantate a novembre. “Ecco fave, piselli e cipollina fresca venduta a mazzi che si abbinano a produzioni tipicamente del periodo come i carciofi e gli asparagi abbinati a tutte le produzioni da foglia: insalate, radicchio da taglio, valeriana, bietole, spinaci che beneficiano di un clima non troppo caldo e delle frequenti piogge tipiche della primavera” aggiunge Montanari.

All’appuntamento in “piazza delle Erbe” non possono mancare i prodotti conservati trasformati della stagione scorsa, quali vino, marmellate e confetture, scalogno di Romagna IGP sotto vetro, miele e suoi derivati. E per omaggiare la primavera, ecco piante officinali e tanti fiori per abbellire giardini e balconi, nel segno di ‘Naturalmente Imola’.

Naturalmente Imola

icona link Tutti gli appuntamenti

Pubblicato da

ultima modifica 21/05/2021 15:20 — pubblicato 21/05/2021 15:20