La Giostra onlus - associazione famiglie di persone in situazione di handicap

Culture e diritti educazione alla cittadinanza attiva, alla pace, diritti umani, intercultura, Salute, benessre psico-fisico
Attività

Tutela e integrazione delle persone diversamente abili

  • Culture e diritti (educazione alla cittadinanza attiva, alla pace, diritti umani, intercultura)
  • Salute, benessere psico-fisico
Rivolto a
  • Scuole Secondarie di 2° grado

L’Associazione si prefigge il raggiungimento di uno stato di benessere delle persone diversamente abili e dei loro familiari, promuovendo iniziative che favoriscano l’integrazione sociale nella comunità. A tale scopo collabora con i soggetti istituzionali e non, cercando di essere presente nella rappresentanza del contesto sociale.

Con attività di:

  • sportello di ascolto e di accoglienza per i soci e le famiglie in difficoltà
  • informazione e assistenza per i tanti aspetti che la disabilità comporta (scuola, formazione, lavoro, conoscenza della legislazione, etc.)
  • consulenza di una pedagogista con funzioni di sostegno alla famiglia e di sensibilizzazione alle istituzioni per migliorare la qualità della vita dei “nostri figli”
  • partecipazione alla Commissione del Comune per gli accordi di programma a sostegno dei ragazzi diversamente abili nell’ambito scolastico
  • partecipazione alla Consulta delle organizzazioni sociali no profit presso il Comune di Imola
  • promozione di seminari e incontri di studio sulle tematiche della disabilità
  • realizzazione di progetti complessi su “Vita autonoma e indipendente” rivolta ad un gruppo di giovani disabili per preparare il “dopo di noi durante noi”
  • attività rivolte alla vita autonoma accompagnati da operatori e volontari-amici
  • corsi per operatori e volontari condotti da esperti
  • seminari e occasioni pubbliche di confronto
  • progetti di sensibilizzazione per studenti delle scuole superiori per motivarli al volontariato attraverso stages
  • partecipazione al progetto VolaBo “Nessuno rimanga indietro” in rete con le associazioni della Consulta del Volontariato attraverso due “azioni”: formazione dei volontari e proiezione di film su temi sociali
  • organizzazione di feste in collaborazione anche con altre associazioni per la raccolta di fondi e per dare visibilità all’Associazione stessa

Le attività proposte sono rivolte:

  • a persone con disabilità intellettive
  • ai ragazzi con disturbo dello spettro autistico nel passaggio tra scuole superiori e mondo occupazionale, in collaborazione con il centro “Magicamente”.

Riferimenti

Indirizzo piazza Gramsci, 21 - Imola

Recapiti

Referente

legale rappresentante Miliana Bettuzzi

Telefono
  • 0542 23965
  • 333 1771926
ultima modifica 21/11/2018 17:46 — pubblicato 10/10/2018 17:15