Associazione Culturale HappyWood

Linguaggi musicali
Attività

Percorsi musicali

  • Linguaggi musicali
Rivolto a
  • Scuole dell'Infanzia
  • Scuole Primarie

 

  • “Il Topino Jazzy Joe …swing swing…” Lo scopo di questo progetto è quello di portare l'allievo all'interno della musica jazz ed in particolar modo ad entrare in contatto con lo swing ed il tempo (Progetto per le scuole primarie).
  • “Un Do re mi … che .. SOL FA” Lo scopo di questo progetto (a più moduli) è quello di portare l'allievo all'interno della musica in modo graduale. Il bambino è invitato ad esplorare, analizzare, capire e creare prodotti musicali insieme ai compagni e all'insegnante, imparando a socializzare sulle proprie idee ed emozioni (Progetto per le classi prime e seconde delle scuole primarie).
  • “Il Suono del Tempo” La classe entrerà in confidenza con la grammatica musicale in modo graduale ma soprattutto con un fare attivo. Il ‘sapere’ appreso diventa subito strumento per imparare a manipolare gli elementi musicali all’interno di giochi di invenzione: il bambino è attivo partecipante del proprio apprendimento, i vari saperi musicali scoperti insieme all'insegnante vengono subito integrati e articolati in modo 'complesso' a seconda delle proprie esigenze e curiosità. I bambini saranno stimolati e impiegati verso l’immaginazione e il pensiero creativo alla volta dello studio del mondo musicale e sonoro del passato. Il gioco si fa interessante al momento dell’utilizzo di una bizzarra ‘macchina del tempo’ (Progetto per le classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie).
  • “Il Paesaggio Sonoro” Distaccarsi da una concezione funzionale dell'ambiente per percepirlo invece come oggetto di curiosità e di godimento estetico attraverso l'insegnamento della capacità di ascolto per arrivare ad avere una coscienza di ecologia sonora. Saper poi creare e utilizzare il suono.

Argomenti teorici del corso

  • Piccole nozioni di acustica musicale (come si produce un suono e perché, in particolar modo negli strumenti musicali)
  • Storia degli strumenti musicali. Spiegazione della loro costruzione e del loro utilizzo.
  • Sviluppare la percezione e l' immaginazione : evidenziare la differenza tra ascolto passivodisattento e attivo-attento. Quest'ultimo se allenato incrementa le capacità mnemoniche.
  • Saper riconoscere e classificare i suoni (tramite il gioco ad esempio della “passeggiata d'ascolto”).

Argomenti pratici del corso

  • Saper riprodurre un suono grazie allo studio dell'onomatopea (tramite la propria voce o con oggetti musicali costruiti dagli allievi).
  • costruire strumenti sonori-musicali con materiale di recupero.
  • Diventare dei “designer sonori”: creazione di racconti sonori, progettazione di installazioni sonore per il nostro ambiente sociale e territorio.
  • Formare l’orchestra ecologica.

Ogni argomento può essere sviluppato a seconda delle esigenze didattiche, in accordo con le maestre.

  • “Happy Ukulele” Il progetto proposto è rivolto ai bambini di 5-6 anni e vuole essere una propedeutica strumentale alla chitarra tramite uno strumento più ridotto, facile e divertente come l’ukulele.

Riferimenti

Indirizzo Via Nuova Selice, 8 - Conselice (RA)

Recapiti

Referente

Dagmar Benghi

Telefono

347 371 59 01

ultima modifica 21/11/2018 17:31 — pubblicato 10/10/2018 17:15