Trasporto scolastico

Trasporto scolastico

Finalità

Il trasporto scolastico è organizzato dall’Amministrazione Comunale per agevolare l’accesso e la frequenza alla scuola di stradario.

Destinatari

Il servizio può essere chiesto per gli alunni residenti nel territorio comunale,  iscritti alle scuole dell’infanzia  (dall’anno scolastico 2018-2019 solo per le scuole di Sesto Imolese e Sasso Morelli) , primarie e secondarie di 1° grado, che risiedano a 1,5 Km  o più dalla scuola.
L’iscrizione vale per l’intero ciclo scolastico (escluso le erogazioni non ordinarie) .

Ammissione al servizio

Le richieste si presentano al settore Scuole- ufficio Trasporto Scolastico indicativamente da marzo a giugno: oltre il periodo, sono accolte solo se compatibili con l’ organizzazione del servizio e non prima del mese di ottobre.

Rinuncia

Va presentata per iscritto:

  • per il periodo settembre/dicembre:  entro il 15 ottobre
  • per gennaio/fine anno scolastico, entro il 15 gennaio.

Se la rinuncia avviene oltre le date sopra indicate, va corrisposto l’intero importo relativo al periodo, salvo trasferimento di sede scolastica, emigrazione o cessazione della frequenza scolastica.

Modalità

A tutti gli alunni che usufruiscono del trasporto scolastico verrà consegnato un tesserino di abbonamento a validità annuale, che, per alcuni percorsi, deve essere completati con una foto-tessera .

La salita e la discesa degli alunni può avvenire solo nelle fermate approvate nell’ambito del piano annuale dei trasporti e comunicate al genitore.

L’Amministrazione Comunale è responsabile dell’ incolumità degli alunni sullo scuolabus, durante il tragitto casa-scuola e viceversa;  prima della salita e dalla discesa, spetta ai genitori e al personale scolastico garantire l’incolumità degli alunni.
E’ cura del genitore o suo delegato assistere l’alunno durante la salita o la discesa.

Gli alunni trasportati sono affidati dagli assistenti e/o autisti ai genitori o persone da loro delegate che devono essere presenti presso la fermata concordata; la delega a persone diverse dai genitori deve avvenire in forma scritta da parte dei medesimi all’atto di richiesta del servizio.

In assenza del genitore o di persona delegata, gli alunni restano sullo scuolabus e sono accompagnati presso il deposito scuolabus,  fino al momento del loro ritiro da parte dei familiari . Nel caso in cui le assenze dei genitori di un alunno (o delle persone da loro delegate) alle fermate concordate, si ripetano il servizio potrebbe essere sospeso.

Sospensione del servizio

I genitori degli alunni che recano danni agli scuolabus, sia all’esterno che all’interno, sono tenuti al rimborso delle spese     che l’Amministrazione Comunale sostiene per le eventuali riparazioni.
In casi  di comportamenti gravi e ripetuti, si procede alla sospensione del servizio.

ultima modifica 16/02/2018 14:55 — pubblicato 27/02/2017 23:55

Riferimenti

Trasporto scolastico

  Struttura con accesso disabili

Sante Zennaro, via Pirandello 12

Referente Massimiliano Meante

Recapiti

Telefono 0542.602 356

Fax 0542.602 563

PEC

Orari

da lunedì a venerdì 8,30 -13,15; martedì e giovedì 15.00-18.00; sabato chiuso