Sportello Psico-Educativo

per i D.S.A. e le difficoltà del comportamento
Sportello Psico-Educativo

Finalità

Offrire un aiuto e supporto alle scuole ed alle famiglie di bambini e ragazzi che presentano problematiche collegate a disturbi specifici di apprendimento o a difficoltà del comportamento

Destinatari

Bambini e studenti frequentanti le scuole dell’infanzia e tutte le scuole statali e paritarie dei cicli primario e secondario, i corsi del sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale svolti presso Enti di Formazione Professionali accreditati residenti nei Comuni del  Circondario Imolese

Docenti delle scuole dell’infanzia e di tutte le scuole statali e paritarie dei cicli primario e secondario, e dei corsi del sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale svolti presso Enti di Formazione Professionali accreditati presenti nei Comuni del Circondario Imolese.

 

Modalità di accesso

La consulenza è gratuita e vi si accede esclusivamente su appuntamento nel periodo scolastico con le seguenti modalità:

 

Oltre all’attività di consulenza, per e nelle scuole sono disponibili le seguenti attività:

 

- per gli studenti delle scuole secondarie di 1° grado con D.S.A sono attivati,  su richiesta degli  Istituti Scolastici, laboratori e attività nell’ambito del progetto “Anch’io imparo”. link alla scheda

- per gli studenti degli Istituti d'Istruzione Superiore con D.S.A., sono organizzati Sportelli di aiuto presso le sedi degli Istituti Scolastici che ne fanno richiesta.

 

Nell’area delle difficoltà del comportamento lo Sportello rende inoltre disponibile per le scuole il progetto “Coping Power Scuola” (progetto allegato)

 

Lo Sportello organizza interventi di formazione e consulenza nelle scuole per i docenti ed educatori e incontri pubblici per le famiglie e gli operatori del mondo della scuola e della formazione nell’ambito del ciclo Nella parte del genitore.

 

Le attività dello Sportello sono realizzate grazie al sostegno economico  della Fondazione per l'Infanzia S. Maria Goretti e della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e in collaborazione con il CISS/T, gli Istituti Scolastici del territorio, l'U.O. Neuropsichiatria Infanzia e Adolescenza dell'ASL di Imola.

Informazioni e chiarimenti

Graziella Montuschi 0542.602177

ultima modifica 09/02/2018 12:15 — pubblicato 17/02/2017 01:40

Riferimenti

Diritto allo studio

  Struttura con accesso disabili

plesso Sante Zennaro, via Pirandello 12

Referente Licia Martini

Recapiti

Telefono 0542.602 181-354

Fax 0542.602 563

PEC

Orari

dal lun al ven 8.30-13.15; mar e gio anche 15.00-18.00; sabato chiuso