Usura, estorsione, sovraindebitamento: riapre lo Sportello di ascolto e sostegno

a Cura di Libera - presso il Nuovo Circondario Imolese. Da quest'anno a disposizione anche per i commercianti che vogliano recedere dai contartti coi gestori di slot machine

logo sportello antiracket

In attuazione del Piano locale di contrasto del Gioco d'Azzardo Patologico, martedì 23 luglio 2019 riprende l'attività dello Sportello di ascolto e sostegno per chi subisce usura, estorsione e per chi vive situazioni di sovraindebitamento, a cura di "Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie".

Da quest'anno sarà a disposizione anche per i commercianti che vogliano recedere dai contratti coi gestori delle slot machine, con attenzione alle clausole e alle penali previste nei contratti.

Sportello di Ascolto e Sostegno

Via Boccaccio n. 27 (presso Nuovo Circondario Imolese - 3° piano)

Apertura quindicinale - martedì ore 10.00-12.30 e 13.30-15.00 (chiuso il mese di agosto, prossima apertura 10 settembre 2019)

Reperibilità telefonica al 329 0663844
lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 10.00-15.00, mercoledì ore 15.00-18.00 per consulenze e appuntamenti.

Pubblicato da

ultima modifica 24/07/2019 16:26 — pubblicato 24/07/2019 16:26