La consegna del Grifo città di Imola in memoria di Francesco "Checco" Costa

Lo scorso 30 luglio la sindaca Sangiorgi ha consegnato il Grifo Città di Imola a Claudio e Carlo, figli dell'illustre concittadino

Il Grifo città di Imola ai figli di Checco Costa

 

Si è svolta lo scorso 30 luglio la celebrazione di Francesco "Checco" Costa, in occasione del trentesimo anniversario della sua scomparsa.

Per l'occasione la sindaca ha consegnato ai figli Claudio e Carlo il Grifo della città di Imola.

La sindaca Manuela Sangiorgi:

Sono trascorsi già trent’anni dalla prematura scomparsa di Francesco Costa, eppure, un tempo così lungo non ha minimamente ridimensionato quel genuino tributo di affetto che Imola e gli imolesi hanno sempre riservato alla figura di Checco.

Una autentica magia, un’alchimia riservata a pochi eletti. Il ricordo di Checco rivive ogni giorno nell’attività motoristica del nostro autodromo e nel museo che porta il suo nome; quanto ha fatto Checco per la sua Imola e quante delle sue iniziative oggi regalano ancora alla nostra città beneficio e vanto. Uno spirito indomito ed autentico che ha trasmesso ai figli Claudio e Carlo protagonisti del completamento dell’opera attraverso indimenticabili pagine di sport e di vita.

Pubblicato da

ultima modifica 03/08/2018 09:06 — pubblicato 31/07/2018 00:00