Fondo di solidarietà a tutela del coniuge in stato di bisogno

Contenuto d'archivio

Ministero della Giustizia

Con Decreto del 15 gennaio 2017 (G.U. n. 11 del 14.1.2017) il Ministero della Giustizia ha dato attuazione ad una norma della legge di stabilità 2016 che istituisce in via sperimentale per gli  anni 2016 e 2017 il Fondo di solidarietà a tutela del coniuge in  stato di bisogno.

Il decreto prevede che il coniuge in stato di bisogno che non è in grado di provvedere al mantenimento  proprio  e  dei  figli minori, oltre che dei figli maggiorenni portatori di handicap  grave, conviventi, qualora non abbia ricevuto l'assegno determinato per inadempienza del coniuge che  vi era tenuto, puo' rivolgere istanza di accesso al fondo presso la cancelleria del tribunale  ove ha sede il capoluogo dei distretti.

L'istanza deve essere redatta in conformità al modulo che sarà disponibile dal 14 febbraio 2017 del  sito internet del Ministero.

 



Riferimenti

ultima modifica 20/02/2017 11:07 — pubblicato 20/02/2017 11:07