"Entrate In Internet”: giovedì 22 novembre incontro di avvicinamento al fisco digitale

L'amministrazione comunale, in collaborazione con l’Agenzia delle entrate, promuove un incontro pubblico: con linguaggio semplice e chiaro, i funzionari dell'Agenzia spiegheranno come accedere ai servizi telematici e ottenere informazioni fiscali navigando sul sito delle Entrate

Entrate In Internet - 112018

"730 precompilato", "F24 on line", "Entratel" ... sono parole di uso comune, ma non sempre ne si conosce il significato, sono servizi diffusi, ma non sempre si conosce come utilizzarli.
Per comprendere meglio i servizi fiscali digitali, Il comune di Imola in collaborazione con Agenzia delle entrate invita tutta la cittadinanza a

“Entrate In Internet”

giovedì 22 novembre - ore 18 - sala BCC Città & Cultura di Imola (via Emilia, 212)

Durante l'incontro verranno illustrati, con linguaggio semplice e chiaro, l'utilizzo degli strumenti digitali dell'Agenzia delle entrate.

Dopo il saluto delle autorità, i funzionari dell’ufficio territoriale di Imola dell’Agenzia spiegheranno come accedere ai servizi telematici e come ottenere informazioni fiscali navigando sul sito dell'Agenzia.

Al termine i funzionari saranno a disposizione per rispondere a domande e richieste di chiarimenti.

Si consiglia di partecipare con un dispositivo proprio (smartphone, tablet, notebook, ...).

Un contributo concreto al cambiamento tecnologico

Claudio Frati, assessore al bilancio:

“Accompagnare i cittadini alla scoperta e conoscenza degli strumenti digitali, in modo consapevole, offrendo momenti di formazione e informazione con l’aiuto di esperti è un contributo concreto a questo grande cambiamento tecnologico che investe tutti gli ambiti.
Abbiamo accolto in modo positivo la proposta di collaborazione da parte dell’Agenzia delle Entrate che proprio in questi mesi è impegnata in una campagna informativa con i propri funzionari, su tutto il territorio regionale.
Un piccolo passo incontro a questa rivoluzione tecnologica che caratterizza il nostro tempo e modifica la nostra quotidianità. Ci vorrà del tempo, ne siamo consapevoli, ma a piccoli passi vorremmo offrire a tutti i cittadini momenti e opportunità di conoscenza per semplificarci la vita”.

Pubblicato da

ultima modifica 08/11/2018 14:42 — pubblicato 08/11/2018 13:50