Prevenzione e controllo della legionellosi: censimento impianti

Mappatura delle torri di raffreddamento e dei condensatori evaporativi sul territorio: attività produttive e terziarie devono comunicare la presenza degli impianti. Ordinanza del Sindaco

Stemma di ImolaFacendo seguito alla Delibera di giunta regionale 828/2017 “Linee guida regionali per la sorveglianza e il controllo della Legionellosi” e alla richiesta dell'Azienda Usl di Imola,

tutti i proprietari e gestori di attività produttive e terziarie (strutture ricettive, centri commerciali, supermercati, strutture  sanitarie, impianti sportivi, ...) devono segnalare l'eventuale presenza di torri di raffreddamento ad umido e condensatori evaporativi.

La comunicazione, redatta su modulo predisposto, va inoltrata entro il 16 marzo 2019 (60 giorni dalla data di pubblicazione dell'ordinanza) tramite pec all'indirizzo suap@pec.comune.imola.bo.it.

La mancata comunicazione è soggetta a sanzione.

I proprietari e gestori di attività produttive e terziarie hanno anche l’obbligo di predisporre o aggiornare il documento di valutazione e gestione del rischio da batterio Legionella, oltre che di provvedere  a  periodici  interventi  di  pulizia, disinfezione  e  trattamento  finalizzati  al  controllo del rischio di sua diffusione. La documentazione va conservata ed  esibita a richiesta dei tecnici del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL.

Materiali

Modulo di comunicazione

Ordinanza del sindaco n. 1 del 16 gennaio 2019

Delibera di giunta regionale n. 828/2017 -  Linee guida regionali per la sorveglianza e il controllo della Legionellosi

salute.regione.emilia-romagna.it - malattie infettive

 

 

ultima modifica 28/01/2019 13:21 — pubblicato 28/01/2019 00:00