Il Comune
Governo e amministrazione, gli uffici e le pubblicazioni

Ina DHIMGJINI

Dhimgjini-bio.png

INA DHIMGJINI

Assessore al welfare

Deleghe

  • politiche sanitarie
  • politiche sociali
  • pari opportunità
  • progetti sociali
  • disabilità
  • politiche abitative
  • partecipazione
  • famiglia
  • volontariato
Assessore

Nata a Durazzo (Albania) l’11giugno 1986, cittadinanza italiana.

Già Assessore al Sociale, Sanità, Casa e Terzo Settore presso il Comune di Livorno (dal 2014 al 2018); già consigliera Anci Toscana Giovani con delega alle Politiche Sociali.

Avvocato iscritta al Foro di Livorno dal 2015, nel 2016 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Diritto Privato Europeo dei contratti civili, commerciali e del lavoro presso l'Università Ca’ Foscari di Venezia; Diplomata al liceo scientifico “F. Cecioni” di Livorno (indirizzo scientifico tecnologico) nel 2006, consegue la Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza di Pisa nel 2011 (con una tesi in diritto processuale civile e votazione di 110 e lode) in anticipo rispetto alla normale durata del corso di studi.

E’ Mediatrice Civile e Commerciale; ha conseguito il Master in delegato alle vendite immobiliari ed il Corso di Specializzazioni in "Addetti agli Affari Legali di Impresa", promosso dall'Isdaci (Istituto Scientifico per l'arbitrato, la mediazione e il diritto commerciale); è relatrice a convegni di aggiornamento professionale ed è stata cultrice di diritto commerciale e diritto privato presso l'Università di Pisa e Venezia; è membro del CPO (Comitato Pari Opportunità) dal 2014 presso l'Ordine degli Avvocati di Livorno nonché di ONDiF (Osservatorio Nazionale del diritto di famiglia) e dell'Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Livorno.

ultima modifica 03/07/2018 23:42 — pubblicato 03/06/2015 17:35
SEDE

Palazzo Comunale - 1° piano
via Mazzini, 4

SEGRETERIA

telefono
0542.602 570

e-mail

Note stampa

quando i bambini diventano Babbo Natale: donati oltre 500 giochi a loro coetanei meno fortunati

Grazie all’iniziativa “Gioca e Rigioca”, nell’ambito di “Imola a Natale” - Questa mattina la consegna da parte dell’assessora Dhimgjini all’Associazione ‘No Sprechi’

"Fondo locazione": il contributo va a tutte le famiglie in graduatoria

L’Amministrazione comunale è riuscita nell’impegno che si era assunta di reperire nel proprio bilancio le risorse necessarie – In totale oltre 215 mila euro a sostegno dei 241 nuclei inizialmente esclusi

Al comune di Imola un contributo di 15 mila euro per la partecipazione

La Regione ha finanziato il progetto “Bilancio partecipativo: strategie per una governance condivisa delle risorse”, collocatosi al 5° posto in graduatoria, con il secondo punteggio sulla qualità