Come Fare Per
Servizi al cittadino

Dehor

Spazi di ristoro all'aperto annessi a locali di pubblico esercizio di somminitrazione

Di cosa si tratta

Per dehor si intende l’insieme degli elementi mobili o smontabili o comunque facilmente rimovibili (tende e tendoni, ombrelloni, strutture autonome, elementi di completamento accessori e arredi di base) posti in modo funzionale ed armonico sullo spazio pubblico, o privato gravato da servitù di passaggio pubblico, che costituisce, delimita e arreda lo spazio per il ristoro all’aperto annesso ad un locale di pubblico esercizio.

In quanto precari ed amovibili, i dehor non devono essere diretti a supplire a carenze strutturali dei locali di pubblico esercizio

Concessione

Il titolare di un pubblico esercizio di somministrazione alimenti e bevande che intenda collocare su suolo pubblico un dehor, con o senza elementi di copertura, dovrà ottenere dal Comune preventiva concessione di
occupazione di suolo pubblico.

Ogni nuova installazione di dehor nell'area del centro storico o in presenza di edifici o aree tutelate ai sendi del D.Lges 42/2004 è soggetta a specifica autorizzazzione da parte degli organi competenti, previa valutazione dell'Amministrazione Comunale di conformità al regolamento

Durata della concessione

  • Concessione temporanea: è riferita ad un periodo continuativo non superiore ai 10 mesi
    Fatte salve eventuali proroghe, allo scadere della concessione temporanea devono essere garantiti almeno 60 giorni continuativi di sospensione.
    La proroga va richiesta prima della scadenza della concessione temporanea.
  • Concessione permanente: concessione pluriennale di durata fino a 6 anni.
    La richiesta di rinnovo va supportata da documentazione fotografica che attesti la corrispondenza del dehor al progetto autorizzato e la sua corretta manutenzione.

Costi - Cosap (Canone occupazione suolo pubblico)

L’utilizzo temporaneo di suolo, soprassuolo, sottosuolo o di area pubblica è soggetto al pagamento di un canone di occupazione temporanea (durata inferiore all'anno oppure la concessione soggetta comunque a rinnovo periodico).

Il canone è calcolato in base alla superficie occupata, alla durata e tipologia dell'occupazione e ad un coefficiente riferito alla categoria della strada.

Il pagamento, se e quando dovuto,  deve essere effettuato prima del ritiro della concessione (Come fare per: Pagamenti a favore del Comune di imola)

ultima modifica 21/07/2017 13:20 — pubblicato 21/07/2017 13:20

Riferimenti

Commercio

  Struttura con accesso disabili

piazza Gramsci, 21 (2° piano)

Referente Resta Paola - Collina Raffaella

Recapiti

Telefono 0542.602 423

Fax 0542.602 424

PEC

Orari

lunedì, martedì, giovedì dalle 9.00 alle 13.00
martedì pomeriggio 15.00-17.30 (escluso dal 3 al 21 agosto)