Come Fare Per
Servizi al cittitadino

Risarcimento danni

Il cittadino che ha subito un danno nel territorio comunale la cui responsabilità ritiene riconducibile al Comune di Imola può inoltrare una richiesta di risarcimento
Risarcimento danni

Modalità e termini di presentazione delle richieste

Le richieste di risarcimento devono essere indirizzate al Comune di Imola - Servizio Economato e vanno inoltrate, in alternativa:

  • a mano presso l'URP/Informacittadino
  • per posta ordinaria o raccomandata A/R (Comune di Imola – Via Mazzini n. 4 – 40026 Imola BO);
  • via e-mail all'indirizzo sinistri@comune.imola.bo.it

Descrivere in modo dettagliato la dinamica del sinistro permetterà una corretta istruttoria della pratica: si consiglia di utilizzare la modulistica di richiesta danni

La richiesta può essere scritta anche in forma libera. In questo caso è importante indicare: nome, cognome, recapito telefonico ed indirizzo del richiedente; data ed ora del sinistro; indicazione precisa del luogo; descrizione chiara e circostanziata dell'accaduto; indicazione ell'intervento delle forze dell'ordine; indicazione di eventuali testimoni; eventuale documentazione allegata e fotografie; le motivazioni per le quali si ritiene che il Comune di Imola sia responsabile dell'accaduto e che pertanto sia tenuto al risarcimento del danno; firma del richiedente.

Come disposto dall'art. 2947 del Codice Civile "Prescrizioni del diritto al risarcimento del danno", il cittadino può far richiesta:

  • entro 5 anni dal giorno dell'accaduto, per un danno causato da qualunque fatto riconducibile al Comune;
  • entro 2 anni dal giorno dell'accaduto, per un danno causato da dissesto stradale durante l'utilizzo di qualsiasi tipo di veicolo.

Gestione della pratica

Terminata la fase istruttoria di competenza del Servizio Economato viene aperto il sinistro presso la compagnia assicuratrice, che gestirà la richiesta e valuterà la sussistenza o meno degli elementi di fatto e di diritto necessari per procedere alla liquidazione del danno.
L'esito dell'istruttoria verrà comunicata al richiedente in forma scritta.

NOTA: spetta al richiedente l'onere di dimostrare la responsabilità del Comune (art. 2043 del Codice Civile).

ultima modifica 22/07/2015 13:54 — pubblicato 22/07/2015 13:55

Riferimenti

Assicurazioni

Palazzo comunale, via G. Mazzini 4 - piano rialzato

Referente Elena Monti

Recapiti

Telefono 0542.602 332

Fax 0542.602 329

PEC

Orari

da lun a ven 9.00-13.00
non servito dall'ascensore