Come Fare Per
Servizi al cittadino

BiciSicura: targa la tua bici

Marcare la bici contrasta il furto e il riciclaggio
BiciSicura: targa la tua bici

Pedala con BiciSicura

La bicicletta è il mezzo più ecologico, economico e veloce per muoversi negli spazi urbani, ma il rischio di furto scoraggia molti  ciclisti; la bicicletta non è identificabile con certezza e questo favorisce enormemente il furto e il riciclo di quelle rubate.

Questa bici è TUA!

Queste misure non impediscono il furto ma la presenza della targa, semplificando il controllo della proprietà del mezzo, ne complica il riciclo interrompendo il circolo vizioso furto-ricettazione-vendita.

  • Marchiala con una targa semplice, ben visibile, tracciabile come BiciSicura
  • Riporta riferimenti e caratteristiche della bicicletta (compreso numero di telaio e foto) sul suo libretto
  • Registra gli stessi dati nel Registro Italiano Bici  sempre disponibile alle Forze dell’Ordine.

In caso di furto

contatta immediatamente Easy Tag

denuncia il furto alle Forze dell’Ordine

  • Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale

Se acquisti una  bici  usata

Non farlo a cuor leggero e verifica che non sia tra quelle rubate.  Il servizio è disponibile su  www.registroitalianobici.it

Come proteggere la bici dai furti

Scegli  un antifurto efficace

Diametri inferiori ai 12-13 mm. danno una bassa protezione. Preferisci catene in acciaio cementato. I modelli spirale in genere sono poco sicuri, mentre la chiusura fissa non va mai usata da sola.
Con livello di protezione inferiore a 6 bastano al ladro meno di  2-3 secondi con una cesoia di ingombro inferiore ai 18 cm.
Livelli di protezione a partire da 8 richiedono almeno 50 secondi utilizzando cesoie con almeno 1  metro di braccio, quindi assai ingombranti.

livello 10= max protezione
a  U (diametro min. 12 mm.) livello 8-10
catena (6 mm., acciaio temperato) livello 6-9
cavo flex (min. 10 mm.) livello 5-7
spirale (diam. min. 8 mm.)

livello 4-6

fisso (non usare da solo) livello 3-5

 

Il kit BiciSicura

E' una targa antieffrazione dotata di codice univoco, indelebile ed auto-marcante: se staccata lascia un marchio che avvisa che la targa è stata asportata.

E' compresa:

-  la registrazione della scheda della bicicletta nel Registro Italiano Bici per 3 anni dalla data di iscrizione.  Il rinnovo successivo (altri 3  anni al costo di  € 4)  è facoltativo e permette di continuare ad usufruire, in maniera gratuita, di servizi quali la sostituzione della targa in caso di usura o distruzione della stessa, l’invio di un duplicato del libretto della bici in caso di smarrimento e altro ancora.

- la segnalazione del ritrovamento con indicazione immediata al proprietario del luogo e delle modalità per il recupero

- l’emissione di un nuovo libretto per cessione o passaggio di proprietà della bicicletta, un servizio di assistenza clienti disponibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 via numero verde.

 

Come attivare BiciSicura

La sottoscrizione al servizio può essere effettuata ritirando il kit BiciSicura al costo di € 5,50 presso:

  • Rivenditori e riparatori aderenti al progetto

Ciclomecc (via Zanotti 40a)

Cremonini bike (via Emilia 308a)

Marangoni srl (via Pisacane 43)

Saliu Marsel (via Emilia 33)

 

Easy Tag - Registro Italiano Bici

n. verde 800 034517 oppure 199 240051

servizio sms  347 8775258 servizio fax 030 6624658

www.registroitalianobici.it

info@registroitalianobici.it

ultima modifica 27/03/2019 15:10 — pubblicato 25/03/2019 14:10

Riferimenti

URP

  Struttura con accesso disabili

Servizi per il cittadino - Sala Giulio Miceti: piazzale Ragazzi del '99, 3/a (secondo piano)

Referente Donatella Zanotti

Recapiti

Telefono 0542.602 215

Fax 0542.602 310

PEC

Orari

  • da lunedì a sabato: ore 9.00-12.00
  • martedì: orario continuato ore 9.00-17.30