Come Fare Per
Servizi al cittitadino

Albi dei giudici popolari

Albi delle persone idonee all'ufficio di Giudice Popolare presso la Corte di Assise e la Corte di Assise d’Appello

Cosa sono

Gli Albi di Giudice Popolare presso la Corte di Assise e la Corte di Assise d’Appello sono gli elenchi delle persone qualificate a ricoprire le funzioni di giudice popolare presso la Corte d'Assise di primo e di secondo grado. È costituito dai cittadini che hanno presentato domanda e che sono in possesso dei requisiti richiesti dalla legge.

Requisiti per l'iscrizione

Possono fare richiesta di iscrizione agli albi tutti gli elettori del Comune di Imola in possesso di:

  • cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  • buona condotta morale;
  • età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65 anni;
  • Titolo di studi:
    - licenza di scuola media di primo grado per i Giudici popolari delle Corti d’Assise
    - diploma di scuola media di secondo grado per i Giudici popolari delle Corti d’Assise d’Appello

Presentare la domanda

In genere nel mese di aprile di ogni anno il Sindaco invita i cittadini interessati a presentare la domanda di iscrizione agli Albi entro il mese di luglio.
Non più tardi del 15 novembre di ogni anno dispari, gli elenchi dei Giudici Popolari, approvati dall’apposita Commissione Comunale, sono affissi per 10 giorni presso l’albo Pretorio del Comune e ne viene data pubblica notizia tramite manifesto.

La domanda d’iscrizione in carta semplice, va indirizzata al Sindaco del Comune di Imola:
- per posta all’Ufficio Elettorale
- a mano all’URP/Informacittadino.

Non occorre presentare copia di alcun attestato o documento.

Costi

L’iscrizione è gratuita.

Durata dell'iscrizione

L’iscrizione negli Albi dei Giudici popolari è permanente.
Le cancellazioni avvengono per raggiunti limiti di età, trasferimento in altro Comune, perdita della capacità elettorale.

Incompatibilità

NON possono essere iscritti negli albi dei Giudici Popolari:

  • i Magistrati, e in generale, i Funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario;
  • gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di Polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
  • i Ministri di qualsiasi culto e religiosi di ogni ordine e congregazione.

Reclami

Ogni cittadino maggiorenne può presentare reclamo in carta semplice contro le omissioni, le cancellazioni o le indebite iscrizioni entro il termine di 15 giorni dall’affissione degli elenchi all’Albo Pretorio.
La presentazione del ricorso va effettuata presso la Cancelleria del Tribunale che provvederà all’inoltro alla Corte di Appello.

ultima modifica 18/08/2015 10:20 — pubblicato 17/08/2015 13:55

Riferimenti

Elettorale

piazza Matteotti 18

Recapiti

Telefono 0542.602 150 - 602 362

Fax 0542.602 206

Orari

  • lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 8.30-13.00
  • martedì anche ore 15.00-17.30
  • mercoledì chiuso al pubblico

Garantiti i servizi essenziali

l'orario  può essere modificato in occasione di consultazioni elettorali o referendum