Aree tematiche

ambiente.png

Zone non metanizzate - agevolazioni per acquisto di gasolio e gpl ad uso riscaldamento

Le zone del territorio che possono beneficiare di bonus fiscale per gasolio e GPL ad uso riscaldamento

I proprietari di abitazioni ricadenti in aree non metanizzate possono godere delle agevolazioni per l'acquisto di gasolio e GPL utilizzati come combustibili per riscaldamento.

Le zone non metanizzate del territorio di Imola, come definito nella Delibera C.C. n. 158 dell'8/09/2010, sono le aree collocate al di fuori del centro abitato in cui ha  sede  la  casa  comunale  ed  all'esterno  della  fascia  di  100  m.  nelle  diverse  direzioni  a partire  dalla  più  vicina  conduttura  di  distribuzione  del  gas,  salvo  che  le  abitazioni,  pur essendo oltre detta fascia, risultino già allacciate alla rete del gas.

Nel dettaglio:

  • la  distanza  di  100  metri  deve  misurarsi  tra  la  più  vicina  conduttura  gas  e  l'edificio  nel quale  il  combustibile  viene  utilizzato,  ed  in  cui  è  ubicato  il  generatore  di  calore, ad esclusione dei fabbricati accessori e pertinenze
  • sono ammesse all’agevolazione quelle utenze che risultano ubicate all’esterno del centro abitato  (come  indicato  nella  planimetria)  ed   all’esterno   delle   fasce   metanizzate
  • sono  ammessi  ai  benefici  anche  gli  edifici  che  ricadono  solo  parzialmente  nell'area considerata  metanizzata  ed  inoltre,  in  via  di  eccezione,  hanno  diritto  all’agevolazione anche  gli  edifici  che,  per  impedimenti  naturali  o  di  infrastrutture  o  di  servitù,  abbiano un'eccessiva   onerosità   di   allacciamento,   vale   a   dire   la   spesa/utente complessiva, comprovata, sia eccedente € 6.000,00, IVA esclusa

Per richiedere l'agevolazione nell'acquisto di gasolio e GPL occorre consegnare al rivenditore del combustibile per riscaldamento apposita autodichiarazione corredata di fotocopia di un documento d'identità del dichiarante.