Aree tematiche

testata sezione rifiuti

Raccolta differenziata: nuovo ciclo di incontri pubblici

Contenuto d'archivio

Sta per partire la nuova raccolta differenziata nelle zone Sasso Morelli, Sesto Imolese, Zello, San Prospero, Spazzate Sassatelli, Casola Canina, Tre Monti, Osteriola, Ortodonico, Piratello: i prossimi incontri pubblici.

simobolo dek riclicloNelle zone Sasso Morelli, Sesto Imolese, Zello, San Prospero, Spazzate Sassatelli, Casola Canina, Tre Monti, Osteriola, Ortodonico, Piratello, a partire da luglio 2017 cambierà il sistema di raccolta dei rifiuti urbani.

Gli incontri pubblici

Per illustrarle gli aspetti legati alla nuova organizzazione dei servizi, sono in programma alcuni incontri pubblici:

 

Le principali novità

Con la nuova organizzazione vengono introdotte in città le IEB - Isole Ecologiche di base: aree attrezzate con i cassonetti per le raccolte differenziate a disposizione dei cittadini e delle attività commerciali/produttive.

Tra le novità più importanti si segnalano:

  • tranne la campana per il vetro, I nuovi cassonetti si apriranno con card elettronica personale (nei primi mesi i cassonetti rimarrano aperti)
  • viene introdotta la raccolta differenziata dei rifiuti organici
  • la raccolta di carta e cartone avverrà tramite cassonetti (in sostituzione della raccolta porta-a-porta)
  • la raccolta differenziata del vetro va distinta da quella di plastica/lattine mediante differenti contenitori.

I cittadini e le attività delle zone interessate alla IV fase di riorganizzazione stanno ricevendo la comunicazione predisposta dall'Amministrazione comunale.
A partire da giugno gli informatori ambientali di Hera consegnaranno a domicilio i materiale per la nuova raccolta differenziata, tra cui le tessere, i bidoni e i sacchetti per la raccolta dell’organico (solo per le famiglie).

I nuovi contenitori per il conferimento delle tipologie di rifiuti (Isole Ecologiche di Base) verranno utilizzati a partire dal mese di luglio 2017.

I contenitori per l'indifferenziato, plastica/lattine, carta/cartone, organico e potature, dotati di un sistema di riconoscimento, rimarranno aperti fino al 17 settembre 2017 per favorire un passaggio graduale al nuovo servizio; dal 18 settembre 2017 si potranno utilizzare solo con la tessera Hera per i servizi ambientali.

ultima modifica 17/05/2017 16:30 — pubblicato 17/05/2017 00:00
archiviato sotto: