Aree tematiche

testata sezione rifiuti

Gestione dei rifiuti urbani

La gestione dei rifiuti urbani comprende tutte le raccolte differenziate, il servizio di stazione ecologica, la raccolta dei rifiuti residuali indifferenziati e la pulizia delle strade ed aree pubbliche.

Il Regolamento di gestione dei rifiuti urbani e assimilati del Comune indica i criteri per la gestione dei rifiuti urbani, le modalità di conferimento dei rifiuti alle diverse raccolte, i criteri di assimilazione, le norme per la pulizia delle aree.

Nel territorio del Comune di Imola il servizio di raccolta e smaltimento è svolto da Hera Spa

La raccolta differenziata

Gli obiettivi

  • massima intercettazione di rifiuti destinabili al recupero e riciclaggio, finalizzata al risparmio di materie prime;
  • limitazione dei rifiuti destinati allo smaltimento in discarica;
  • corretto trattamento delle frazioni pericolose dei rifiuti urbani, finalizzato alla tutela dell'ambiente.

A Imola i servizi di raccolta differenziata si possono così riassumere

  • raccolta porta-a-porta della carta in sacchi (da esporre su suolo pubblico la sera indicata sul cartellino bar-code);
  • raccolta porta-a-porta del cartone per le attività commerciali;
  • raccolta di Vetro-Plastica-Lattine - VPL in campane stradali e presso gli esercizi commerciali mediante bidoni verdi;
  • raccolta di potature, scarti vegetali a domicilio (previa prenotazione chiamando il  800 999 500) e mediante cassonetti stradali;
  • raccolta di oli vegetali (in contenitori chiusi) mediante cassoni stradali;
  • raccolta di ingombranti (es mobilio, grandi elettrodomestici, ecc) a domicilio (previa prenotazione chiamando il  800 999 500);
  • raccolta di pile esaurite presso gli esercizi commerciali e medicinali scaduti presso le farmacie;
  • raccolta dei rifiuti domestici contenenti amianto a domicilio (fino a 250 kg per utenza all’anno) [ approfondimento ];
  • raccolta dei rifiuti organici presso mense, ristoranti e nella zona industriale mediante bidoni marroni;
  • Le famiglie che dispongono di un’area verde possono ricevere gratuitamente un apposito contenitore, la compostiera, che consente di trasformare gli scarti organici e gli scarti vegetali in compost.

La raccolta dei rifiuti residuali indifferenziati è svolta mediante cassonetti stradali, ad eccezione della zona industriale dove è prevista la raccolta porta-a-porta.

I rifiuti urbani raccolti in maniera differenziata vengono avviati a molteplici impianti, separati e trattati al fine di migliorarne le caratteristiche per le successive fasi di riciclaggio e/o smaltimento controllato.

Presso il centro di raccolta (stazione ecologica) di Imola è possibile conferire separatamente molteplici tipologie di rifiuti: carta, vetro, plastica, lattine, materiali legnosi (es. mobili), ferrosi (es. reti per materassi) batterie, pneumatici usati, sfalci e potature, pile, elettrodomestici, neon, lampade a risparmio energetico, oli vegetali e minerali,  computer, monitor, nastri e cartucce per stampanti, toner, barattoli di sostanze pericolose (es. vernici), macerie, sanitari.

All’isola ecologica self è possibile conferire carta, cartone, vetro-plastica-lattine.

Alla stazione ecologica e all’isola ecologica self–service occorre presentarsi con la bolletta di Igiene Ambientale

 

ultima modifica 10/06/2016 09:02 — pubblicato 24/02/2016 12:20