Consulta per l'Ambiente

Consulta per l'Ambiente

Di cosa si tratta

La Consulta per l'Ambiente, attraverso il confronto e la collaborazione tra i rappresentanti dì enti, associazioni e gruppi di cittadini impegnati sulle tematiche dell’ambiente e del territorio:

  • promuove iniziative di diffusione della cultura della tutela, valorizzazione e difesa dell’ambiente, del territorio, delle risorse naturali della città,
  • può esprimere pareri, fornire suggerimenti e proporre modifiche agli atti inerenti le materie ambientali adottati dall’Amministrazione comunale.

Il Sindaco, la Giunta e il Consiglio Comunale hanno la facoltà di coinvolgere la Consulta nella formulazione di specifici documenti e nell’organizzazione di iniziative.

Regolamento della Consulta per l'Ambiente

Composizione

Fanno parte della Consulta per l'Ambiente:

  • GeoL@b onlus
  • Osservatorio per la Discarica Tre Monti
  • Acqua Bene Comune Onlus
  • Panda Imola – Associazione di Volontariato – Onlus
  • Legambiente ImolaMedicina
  • Comitato Autodromo
  • Cittadinanza Attiva Imola
  • Coordinamento del Comprensorio imolese del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio
  • Associazione “26 MARZO”
  • Bolognazoofila O.d.V
  • GAM-Guardie Ambientali Metropolitane
  • Comitato Vediamoci Chiaro

Aderire alla Consulta

Possono aderire alla Consulta per l'Ambiente le associazioni e organizzazioni con competenze o interessi sulle materie ambientali che operano nel territorio comunale e il cui statuto, o documento di intenti avente data certa o comprovata da iniziative sul territorio, sia coerente con le finalità indicate nell'art.10 dello Statuto del Comune di Imola e dal regolamento della Consulta per l'Ambiente.
Le associazioni/organizzazioni partecipano alla Consulta tramite un proprio rappresentante; la partecipazione alla Consulta è volontaria.


 

ultima modifica 18/09/2019 09:02 — pubblicato 11/06/2019 15:30