Aree tematiche

ambiente.png

Telefonia mobile: piano di sviluppo 2017

antenna telefoniaCon il regolamento approvato il 25 giugno 2014 il Comune intende fornire gli indirizzi, i criteri e la disciplina di riferimento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti di telefonia mobile e minimizzare l'esposizione della popolazione ai campi elettrici.

L’Amministrazione Comunale individua quelle aree del territorio definite come maggiormente idonee per l’installazione degli impianti, finalizzate prevalentemente alla minimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici e valuta i Programmi annuali presentati dai gestori di telefonia, con il compito di:

  • verificare il rispetto dei criteri di localizzazione
  • verificare la possibilità di coordinamento nelle localizzazioni richieste, prediligendo ove possibile il co-siting.
  • pianificare il monitoraggio dei campi elettromagnetici sulla base degli sviluppi proposti.

Le verifiche di cui sopra si traducono nell’approvazione delle aree idonee per la localizzazione degli impianti da installare e/o nella individuazione puntuale dei siti.

Le varie fasi del processo di pianificazione devono essere rese consultabili e fruibili agli addetti ai lavori e alla cittadinanza.

A tale scopo pubblichiamo la sintesi dei piani di sviluppo presentati dai gestori della telefonia mobile per il 2017.

 

 Piani di sviluppo della telefonia mobile 2017

Chiunque può presentare osservazioni entro il  30 giugno 2017 a suap@comune.imola.bo.it

 

Gestore

Richieste nuovi impianti

Note

1

TIM

Montecatone

Area di ricerca (Il Comune propone l’accorpamento in cositing con l’impianto Vodafone esistente in Via Chiesa di Montecatone)

2

WIND

Garibaldi

Area di ricerca

3

TIM

Zello

Ampliamento area di ricerca preesistente

 


 

ultima modifica 09/08/2017 13:15 — pubblicato 09/06/2017 11:05
archiviato sotto: