Aree tematiche

Relazioni internazionali

Taccuino

Uniti nella diversità: quando l'Europa punta all'inclusione sociale

Anche Imola fra le città protagoniste del progetto in svolgimento a Piła (Polonia)

Si intitola “Uniti nella Diversità” il progetto europeo del “Programma Europa per i Cittadini -Impegno democratico e partecipazione civica – coinvolgere i cittadini” che vede protagonisti le città di Piła (Polonia), Châtellerault (Francia), Schwerin (Germania), Velbert (Germania), Igoumenitsa (Grecia), Corby (Regno Unito) e Imola (Italia).

Al progetto partecipano 70 persone di Piła di diverse età (alunni, studenti, anziani) e 70 persone delle suddette città partner.  Imola è rappresentata dall’assessore alle Relazioni internazionali Annalia Guglielmi che riassume .

“Il Progetto ‘Uniti nella Diversità’ intende promuovere il supporto pubblico per le politiche di inclusione sociale” fa sapere l’assessore Annalia Guglielmi, che spiega “gli obiettivi sono plurimi. In primo luogo si tratta di dare vita ad uno scambio di buone pratiche tra le città partner di progetto, nel promuovere l’idea della solidarietà nella crisi, della lotta alle povertà e all’esclusione sociale.

ultima modifica 20/09/2016 15:17 — pubblicato 20/09/2016 15:17

Dalla Svezia a Imola per studiare l'agricoltura di altà qualità

E’ il viaggio intrapreso da una delegazione di dieci partecipanti del Comune di Vanersborg dal 16 al 18 settembre in Emilia Romagna

Dalla Svezia ad Imola, in nome dell’agricoltura: è  il viaggio intrapreso da una delegazione di dieci partecipanti del Comune svedese di Vanersborg (Regione Vastra Gotaland) che ha organizzato un visita di studio, dal 16 al 18 settembre, per osservare esempi di produzioni tipiche emiliano-romagnole in 3 città, tra cui Imola.

Il contatto tra il Comune di Imola e il Comune di Vanersborg è nato all’interno della rete del SERN-Svezia Emilia-Romagna Network, di cui entrambi fanno parte.
Il 16 e 17 settembre, la delegazione svedese, grazie ad un programma concordato insieme col Servizio Sviluppo economico e Progetti europei del Comune di Imola e il SERN, ha visitato quattro aziende agricole ed agriturismi che producono su piccola scala di prodotti alimentari di altissima qualità; ha visitato il Mercato della Terra, frutto della collaborazione del Comune di Imola con Slow Food e degustato i menu tipici negli agriturismi imolesi.

Sabato e domenica la delegazione ha raggiunto Borgo Val di Taro e successivamente Sala Baganza.

 

La Svezia studia l'agricoltura di eccellenza

ultima modifica 20/09/2016 16:43 — pubblicato 20/09/2016 13:25

Jurassic Pack in comune

La squadra di rugbuy di Gennevilliers partecipa all’ottava edizione del Torneo internazionale di rugby Old “Bebo Zanetti”.

Jurassic Pack in Comune a Imola, ma niente paura. Si tratta ‘semplicemente’ della squadra di rugby Old della città di Gennevilliers (Parigi), gemellata con Imola che, accompagnata da Pier Angelo Morini in rappresentanza dell’Asd Imola Rugby, è stata ricevuta in municipio dall’assessore alla Promozione della Città, Elisabetta Marchetti.

La squadra è in città per partecipare all’ottava edizione del Torneo internazionale di rugby Old “Bebo Zanetti” che si svolge ad Imola il 17 settembre, organizzato dall’Associazione sportiva Imola Rugby e patrocinato dall’ente di piazza Matteotti.

Nel porgere il saluto agli ospiti francesi, l’assessore Elisabetta Marchetti ha ricordato che “quello con Gennevilliers è il primo e più antico gemellaggio fatto da Imola, nel 1960. Ed è importante continuare a consolidare il gemellaggio, anche con iniziative come questa”. La grande amicizia fra Imola e Gennevilliers e l’auspicio di proseguire su questa strada è stata espressa pure da Richard Merra, assessore all’Educazione del comune francese.

 

Imola incontra Gennevilliers

ultima modifica 20/09/2016 15:19 — pubblicato 20/09/2016 12:55

1 luglio 2016: firmato l'Accordo di collaborazione con la città di Piła (Polonia)

I sindaci delle due città, Daniele Manca e Piotr Głowski hanno firmato un “Accordo di collaborazione”

Imola-Pila: la firma dell'accordo di collaborazionel'1 luglio scorso è stato firmato un accordo di collaborazione tra la Città di Imola e la Città di Piła (Polonia).

A sottoscrivere il documento sono stati rispettivamente Daniele Manca, Sindaco di Imola e Piotr Głowski, Sindaco di Pila, alla presenza fra gli altri dell’Assessore alle Relazioni internazionali, Annalia Guglielmi e della delegazione polacca composta da Beata Dudzińska, Vice sindaco, Paweł Jarczak, Vice presidente del Consiglio comunale; Stanisław Dąbek, direttore del Centro regionale per la Cultura – La fabbrica delle Emozioni; Dariusz Kubicki, direttore del Centro sportivo della città e  Waldemar Polachowski, consigliere comunale.

Era presente anche Andrea Orlando, capo di gabinetto della presidenza della Regione Emilia Romagna, che ha stretto un accordo di collaborazione con la regione polacca di Wielkopolska, in cui è situata la città di Pila.

Il comunicato stampa

Le immagini della firma dei Sindaci

Riferimenti

ultima modifica 06/07/2016 09:01 — pubblicato 04/07/2016 00:00

5 maggio 2016 - visita a Pola dell'Assessore alle Relazioni Internazionali

In occasione dell'anniversario della Liberazione della città croata

Assessore Guglielmi - Pola, maggio 2016Il comunicato stampa dell'Assessore alla Relazioni internazionali, Annalia Guglielmi, in visita a Pola (Croazia) in occasione dell'anniversario della Liberazione della città croata

 

Riferimenti

ultima modifica 04/07/2016 09:41 — pubblicato 07/05/2016 12:05

La musica delle città gemelle a Imola

In occasione di Imola in Musica la città ha ospitato la delegazione francese di Gennevilliers e alcuni gruppi e musicisti delle città gemellate - gli appuntamenti musicali

Blue Steady - iim 2016In occasione di Imola in Musica, la città ha ospitato la delegazione francese di Gennnevilliers, città gemellata con Imola.
Inoltre sono stati nostri ospiti alcuni musicisti di ognuna delle città gemellate con Imola, invitati per l'occasione ad esibirsi nell'ambito di Imola in Musica

Gli appuntamenti musicali

Venerdì 3 giugno ore 21,30

  • Tango Carbon in concerto  (Gennevilliers - Francia) - Il fascino del tango
    Circoli (Via Orsini 13) - in apertura il saluto degli Assessori Daniel Berder  e Yasmina Attaf  e dell’Assessore Annalia Guglielmi
  • Elis Lovric e Bika Blasko (Pola – Croazia) - Canto del Mare: poesia e suggestione nella canzone d’autore
    Palazzo Ginnasi (cortile sede INA Assitalia - via Appia, 39)
  • Blue Steady (Weinheim – Germania) - In concerto: reggae,ska, rock-blues
    Piazza Medaglie d’oro

Sabato 4 giugno ore 21,30

  • Gemellaggio Europeo in musica con Blue Steady (Weinheim – Germania), Elis Lovric e Bika Blasko (Pola – Croazia), Tango Carbon (Gennevilliers - Francia)
    Piazza Medaglie d’oro - In apertura il saluto degli Assessori

 

Galleria fotografica

Riferimenti

ultima modifica 23/08/2016 10:29 — pubblicato 31/05/2016 09:20
ultima modifica 30/06/2016 12:12 — pubblicato 30/06/2016 12:05