Aree tematiche

Relazioni internazionali

Relazioni internazionali

Le città gemellate, i patti e gli accordi di amicizia e di collaborazione

Notizie e comunicati

E’ il viaggio intrapreso da una delegazione di dieci partecipanti del Comune di Vanersborg dal 16 al 18 settembre in Emilia Romagna

20/09/2016 Sviluppo economico e progetti europei

Dalla Svezia a Imola per studiare l'agricoltura di altà qualità

E’ il viaggio intrapreso da una delegazione di dieci partecipanti del Comune di Vanersborg dal 16 al 18 settembre in Emilia Romagna

Leggi tutto ›

La squadra di rugbuy di Gennevilliers  partecipa all’ottava edizione del Torneo internazionale di rugby Old “Bebo Zanetti”.

20/09/2016

Jurassic Pack in comune

La squadra di rugbuy di Gennevilliers partecipa all’ottava edizione del Torneo internazionale di rugby Old “Bebo Zanetti”.

Leggi tutto ›

20/09/2016

Uniti nella diversità: quando l'Europa punta all'inclusione sociale

Anche Imola fra le città protagoniste del progetto in svolgimento a Piła (Polonia)

Leggi tutto ›

Colchester (Gran Bretagna)

città gemellata

Colchester: Firstsite Art GalleryColchester (Gran Bretagna) è situata a 54 miglia ad est di Londra, nella regione dell'Essex.
Il suo antico nome celtico era Camulodunum ed è la città inglese di cui si abbia documentazione più antica; fu anche capitale della Britannia Romana.

Oggi è una moderna città di 156.000 abitanti, caratterizzata da un'economia prevalentemente rivolta al terziario, favorita da un'ottima rete di comunicazioni, ed è sede dell'Università dell'Essex.

Il patto di gemellaggio è stato siglato nel 1997. Gli scambi con Imola non sono seguiti dal Comune di Colchester direttamente, bensì lasciati all'iniziativa privata, in particolare al CAIS, il locale club anglo-italiano.
I progetti di scambio tendono quindi ad avere un andamento un po' episodico, ed è per questo che ci siamo posti l'obbiettivo di fare conoscere a Colchester i punti di eccellenza di Imola allo scopo di ampliare il numero dei possibili interlocutori nella città inglese.

approfondisci
Weinheim (Germania)

città gemellata

WeinheimWeinheim (Germania) è situata nella regione del Baden-Wurttemberg, a pochi kilometri dalla famosa città universitaria di Heidelberg.

Città antica, conserva un pittoresco centro storico che - assieme ai boschi e alle campagne circostanti - costituiscono le attrattive turistiche di questa cittadina.

Le principali attività economiche sono legate al terziario e all'industria, e la popolazione totale è di 41941 abitanti.

Il patto di gemellaggio è stato siglato nel 1991, dopo intensi scambi scolastici che sono rimasti uno degli elementi trainanti di questo gemellaggio.

 

approfondisci
Pula/Pola (Croazia)

città gemellata

Pola: veduta aerea

Pola/Pula (Croazia) è il maggiore centro della Penisola Istriana, ed è rinomata per le sue bellezze naturali, artistiche e culturali. Famosissimi i monumenti romani, in particolare il grande anfiteatro, ed in epoca più recente i palazzi di epoca austroungarica che hanno lasciato un' elegante impronta mitteleuropea.
Ha una popolazione di oltre 57.000 abitanti ed un'economia principalmente basata sulla cantieristica navale, il commercio ed ovviamente il turismo.

Il gemellaggio con Imola, iniziato nel 1968 e siglato ufficialmente nel 1972, favorito dalla vicinanza geografica e dalla lingua comune, ha visto nel tempo coinvolti tutti i protagonisti della vita sociale, in particolare le associazioni sportive, culturali e del tempo libero.

Oggi le priorità di azione a supporto di Pola hanno principalmente due obiettivi: la realizzazione di progetti di promozione delle attrattive di Pola in collegamento con i principali eventi della nostra città e la partecipazione della città croata, grazie al partenariato con Imola, a meeting internazionali che possano offrire utili occasioni di integrazione e sviluppo.

approfondisci
Gennevilliers (Francia)

città gemellata

[Foto] Il palazzo municipale di GennevilliersGennevilliers (Francia) è una città a 25' di metrò da Parigi, con una forte vocazione industriale (manifatturiera) e commerciale, perchè sede del porto commerciale di Parigi. Conta 42.500 abitanti ed ha una ricca vita associativa, in cui trovano posto anche le esigenze dei molti cittadini immigrati. 

Il patto di gemellaggio, siglato nel 1960, ne fa il gemellaggio più antico con la nostra città. In un tempo così lungo, molti argomenti sono stati al centro di progetti di scambio, in particolare lo sport, il sociale, la musica e l'arte in genere, la pianificazione urbana.

Gli obiettivi di lavoro comune per il futuro devono dal un lato tenere conto della priorità data dalla città francese ai temi del sociale (integrazione, disagio giovanile) e dall'altro puntare anche all'organizzazione di eventi culturali che permettano di dare voce alla realtà multiforme di Gennevilliers, e a promuovere l'immagine e i punti di eccellenza di Imola.

 

approfondisci
ultima modifica 06/07/2016 11:51 — pubblicato 30/06/2016 12:05