Aree tematiche

La mappa dei beni comuni di Imola

I partecipanti al laboratorio del 30 maggio 2015 a casa Piani hanno disegnato insieme la mappa dei beni comuni urbani indicando insieme aree verdi, spazi pubblici, edifici, realtà associative e iniziative esistenti o potenziali che potrebbero contribuire a valorizzare e arricchire il patrimonio di beni comuni della città.

Per visionare la mappa: www.google.com/maps/d/edit?mid=zMTyXZPAoptk.kFOpAKzyayXE

Il lavoro riflette la fotografia di una città in cui non mancano spazi mantenuti con cura, di cui i cittadini riconoscono la qualità e il decoro, pur non esprimendo pari soddisfazione rispetto alla quantità e al tipo di iniziative proposte, non sempre ben comunicate e coordinate tra loro.
L'elemento della socialità libera come caratteristica dello spazio urbano viene più volte richiamato; insieme a quello del recupero dell'identità (storica e di tradizione) da valorizzare anche con attività innovative.

In particolare, a fronte della disponibilità di numerosi e ampi spazi di qualità, un miglior lavoro viene richiamato come necessario in termini di messa in rete dei soggetti promotori di iniziative (formali e non), di polifunzionalità delle aree, di disponibilità di elementi di conforto base (servizi igienici, sedute, spazi di ombra), di ascolto delle esigenze della città nell'individuare funzioni di recupero e di informazione efficace soprattutto in termini di ottimizzazione delle risorse esistenti.

Viene infine richiamato l'elemento della trasparenza rispetto alla progettualità dell'Amministrazione sulle destinazione di questi beni.

Partecipa anche tu!

Per integrare le indicazioni della mappa, potete scrivere a
imolaripartecipa@comune.imola.bo.it

 

E poi?

A settembre, dopo l'evento conclusivo del percorso, la mappa verrà consegnata all'Amministrazione e resterà uno strumento aperto e implementabile, a disposizione della cittadinanza.

visualizza la mappa

 

ultima modifica 16/08/2017 12:01 — pubblicato 16/08/2017 12:01